SEGUICI SU
Ritratto
Nome: Alessandro Arrigo
Professione: Grafico e Illustratore
Social:
Piaci a 134
Ti hanno visto 1835
Following 0
Follower 0
Riferimenti Web -
Info personali -
Sono un grafico e illustratore con sede a Roma. Ho iniziato a lavorare dopo la maturità artistica e mi sono diplomato allo IED (Istituto Europeo di Design) in grafica. Collaboro come grafico e creativo per società private e per istituzioni pubbliche fra questi: Telecom italia, Rai, Virgilio, Action Aid, AIFA. Ho realizzato mostre personali e partecipato a mostre collettive in Italia e all'estero. Ho collaborato con l'Atelier del Granaio per l'ideazione e la realizzazione di stanze d'autore di alcuni alberghi e B&B e alcuni dei miei disegni sono diventati lampade e oggetti d'arredo
Esperienza lavorativa -
Ha collaborato con lo studio Kaleidos all’inizio degli anni novanta per la realizzazione di multivisioni e video arte legate all’inaugurazione di mostre e eventi pubblici; con lo studio Pink ‘O P realizzando grafica e illustrazioni per alcuni programmi della RAI. Alla fine degli anni novanta ha lavorato per tin.it – telecom Italia per l’ideazione e la realizzazione di grafica di supporto per il sito web e in seguito per il portale Virgilio.it. Ha lavorato e collabora con gli Uffici di Comunicazione di enti pubblici e privati per la realizzazione di immagini coordinate, ha collaborato con Action Aid, ha realizzato per l’Atelier del Granaio di Mariacristina Eidel alcune stanze d’autore per Alberghi e b&B d’arte, ideando lampade e oggetti d’arredo. Collabora con musicisti e scrittori per le copertine dei loro lavori. Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Parigi, Barcellona, New York, Londra). Nel 2011 per i 150 anni dell'Unità d'Italia, ha esposto nel comune di Ceveteri, Kaleidoscopio Italia, una serie di disegni e illustrazioni sull’eccellenze d’italia, Ha esposto al Granaio di Santa Prassede la sua installazione “La Trasparenza di un Fantasma” come supporto alla mostra “il Fotografo Fotografato”. Ha partecipato alla Biennale del libro d’artista a Napoli a Castel dell’Ovo nel 2017. Nel 2018 ha firmato con una sua illustrazione la prima copertina della rivista d’arte The 7th continent Art presentata al Salone Internazionale d'Arte Contemporanea a New York.