FOLLOW US
Back

Un Atlante del paesaggio rupestre

Un Atlante del paesaggio rupestre
Un Atlante del paesaggio rupestre
quando il paesaggio parla per immagini
Un Atlante del paesaggio rupestre
Un Atlante del paesaggio rupestre | quando il paesaggio parla per immagini

“Un atlante del paesaggio rupestre” fa parte del programma Residenze di Matera Capitale Europea della Cultura 2019,realizzato dall’Arci Basilicata e finanziato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019. Il progetto prevede lo svolgimento di una residenza con l’obiettivo di costruire una narrazione visiva del paesaggio rupestre tra Matera e Montescaglioso.

Destinato a graphic designer, illustratori, disegnatori under 35 il progetto prevede lo svolgimento di una residenza tra Matera e Montescaglioso.

Il paesaggio della Murgia materana è popolato da innumerevoli luoghi di culto scavati nelle rocce, per secoli popolati da gruppi religiosi, pellegrini ed eremiti. La relazione secolare e la coabitazione tra uomo e natura aspra costituisce un palinsesto di suggestioni notevole per la realizzazione di una residenza che si fonda sulla necessità di praticare il territorio per raccontarlo. 

Il progetto prevede lo svolgimento di una residenza con l’obiettivo di costruire una narrazione visiva del paesaggio rupestre tra Matera e Montescaglioso. La residenza sarà anche l’occasione per attivare alcuni incontri su disegno e illustrazione con un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati accolti presso i progetti di accoglienza SPRAR, gestiti da Arci Basilicata. La raccolta di storie e immagini, di fantasie e di fiabe della narrazione orale, comporranno il background per la creazione di un piccolo atlante, una ricognizione di sassi, storie, leggende nascoste.

A chi si rivolge
Verranno selezionati tre artisti attivi nell’ambito del graphic design e/o disegno e illustrazione under 35 (al momento della partecipazione al presente bando) che vivano o lavorino in uno dei paesi membri o partner dell’Associazione BJCEM (Albania, Austria, Bosnia e Erzegovina, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Norvegia, Repubblica San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia, UK). Per candidarsi, è necessario inviare all’indirizzo atlanterupestre@gmail.com i materiali richiesti dal bando entro le ore 23.00 del 21 luglio 2019.

Caratteristiche della residenza
Periodo di residenza: 23 settembre -13 ottobre 2019. Nella prima fase della residenza gli artisti parteciperanno a incontri di orientamento con esperti del territorio (da antropologi a geologi, da naturalisti ad archeologi o semplici camminatori) e persone di riferimento della comunità locale, verranno inoltre organizzate camminate partecipate tra Matera e Montescaglioso, con la partecipazione di un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati. Al termine del progetto si realizzerà una mostra finale con le illustrazioni originali e la presentazione dei risultati presso in un evento conclusivo a Matera.

Per tutte le informazioni di dettaglio sulla partecipazione al bando potete cliccare qui.