FOLLOW US
Back

Street art ad Itri

Street art ad Itri
Street art ad Itri
Artisti internazionali nel basso lazio
Photo credit by Flavia Fiengo
Street art ad Itri
Street art ad Itri

Importanti street artist di fama mondiale, tra cui la romana Alice Pasquini, hanno colorato i muri di Itri, un piccolissimo comune in provincia di Latina.

L’eclettica Alice Pasquini è ormai un’affermata street artist ma anche disegnatrice, scenografa e pittrice. Nel corso della sua carriera ha realizzato opere sui muri di tantissime città e su vari supporti, come muri e addirittura cartone. Le protagoniste delle sue opere sono donne e bambine dai colori pastello e da sfumature incantatrici. Spesso simboli di dolcezza e sensualità, le opere di Alice Pasquini sono dei veri e propri inni nei confronti delle donne e della loro forza.

Grazie al progetto Memorie Urbane l’artista Sema Lao è partita dalla sua Limoges per raggiungere la piccola cittadina pontina e partecipare al progetto 25Novembre.org. Ad Itri possiamo ammirare la sua grande passione per i colori, che nel corso degli anni l’ha portata a sperimentare varie tecniche, dall’olio all’acrilico, dall’acquarello al pastello. Questa straordinaria artista si è formata da autodidatta, dipinge e disegna sin da quando era piccolissima ma ha utilizzato la bomboletta per la prima volta solo nel 2011.

Un’altra bravissima artista che ha partecipato a Memorie Urbane è MP5, che ci cattura come sempre col suo originale tratto visivo e stilistico. Anche ad Itri ammiriamo il suo amato binomio tra bianco e nero, stavolta accompagnato da un pastello verde chiaro. Protagonista dell’opera è una donna in posizione fetale, come se fosse un neonato ancora nella pancia della mamma: qui è rappresentata la rinascita, una nuova vita in cui il liquido amniotico si trasforma in acqua cristallina.

All’argentino Francisco Bosoletti piace giocare coi tulipani! Espressionista e giocoliere, l’artista pone questo delicato ed elegante fiore nelle sue opere a salvaguardia dell’umanità. Con le sue decise pennellate ci mostra le gestualità iconiche femminili affiancate da entrambi i lati da un roseo e coraggioso tulipano, simbolo della protesta di Bosoletti contro la speculazione economica. Questa, ad Itri, è la sua prima opera europea.

C’è davvero una bella storia d’amicizia tra Itri e Fumero, il noto street artist di New York. Nel 2007 dipinse un quadro raffigurante il Castello Medievale che ora è esposto presso la Poppington Art Gallery di Manhattan. Il suo tipico stile è noto come Fumeroism. Si avvicinò all’arte fin da ragazzino disegnando motivi hip-hop sui jeans ed ora ha all’attivo numerose opere in tutto il mondo. Il suo ultimo capolavoro a Itri. Il lungo murale di Via Cescole non ha bisogno presentazioni, è un vero e proprio inno alla sua città di adozione!

- LE OPERE -
Photo credit by Flavia Fiengo
Photo credit by Arianna Barone
Photo credit by Flavia Fiengo
Photo credit by Flavia Fiengo