FOLLOW US
Back

REMBRANDT

REMBRANDT
REMBRANDT
L'AUTORITRATTO COME SAN PAOLO
REMBRANDT
REMBRANDT | L'AUTORITRATTO COME SAN PAOLO

Alla Galleria Corsini è in corso la mostra "Rembrandt: l’Autoritratto come san Paolo", a cura di Alessandro Cosma, dove è esposto  lo straordinario dipinto proveniente dal Rijksmuseum di Amsterdam ed esposto per la prima volta in Italia dopo il 1799. Per il celebre dipinto, firmato e datato 1661, è un ritorno a casa, visto che nel Settecento faceva parte della collezione Corsini ed era esposto nelle sale del palazzo alla Lungara. L’Autoritratto fu acquistato, tra il 1737 e il 1739, dal cardinal Neri Maria Corsini per 100 scudi da Marie-Thérèse Gosset, vedova del direttore dell’Accademia di Francia a Roma.

L’intento della mostra è quello, riuscito, di ricostruire, grazie ai preziosi documenti originali, oggi conservati presso l’Archivio Corsini di San Casciano in Val di Pesa, tra cui lettere, stime e atti processuali, uno dei momenti più critici e difficili storici per l’Italia e per il patrimonio culturale italiano, momento del quale anche il dipinto di  Rembrandt pagò le conseguenze.

L’allestimento ripercorre, passo passo, la disposizione voluta nel '700 da Neri Maria Corsini, e presenta la storia della dispersione dei quadri Corsini nel 1799. E' esposta anche una selezione delle stampe originali di Rembrandt appartenute alla famiglia Corsini, che costituisce la rpova del legame di stima tra la famiglia e l'artista olandese, del quale possedevano oltre 200 stampe conservate allora nella biblioteca del palazzo alla Lungara, aperta al pubblico e agli studiosi fin dal 1754, e oggi conservate all’Istituto centrale per la grafica.

MORE IMAGES