FOLLOW US
Back

MATTATOIO DI ROMA

MATTATOIO DI ROMA
MATTATOIO DI ROMA
un esempio di archeologia industriale
MATTATOIO DI ROMA
MATTATOIO DI ROMA

Il complesso architettonico del Mattatoio di Testaccio è uno dei più importanti edifici di archeologia industriale di Roma, e non solo, di grande impatto per la sua modernità e l’originalità delle strutture. Il complesso fu edificato fra 1888 e 1891 su progetto di Gioacchino Ersoch, dopo decenni di incuria e di abbandono, nei primi anni del Duemila da un'idea di Zoneattive vede finalmente l'avvio di un progetto di restauro, nel 2006 si avvia il primo cantiere che chiude nel 2010 che con un’intervento conservativo,con la riqualificazione  dei padiglioni utilizzati per i serbatoi dell’acqua e per la Pelanda.

La gestione, affidata ai Musei in Comune della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali fino al 2017, ha realizzato negli anni un percorso dedicato al contemporaneo arricchito anche dalla presenza, sempre all'interno del Mattatoio, dell’Accademia di Belle Arti e della Facoltà di Architettura di Roma Tre. Dal 2018 la gestione è affidata da Roma Capitale all’Azienda Speciale Palaexpo.

Ad oggi il Mattatoio è un luogo aperto a tutte le forme d’arte, uno spazio espositivo d’avanguardia, dove trovano casa tutte i volti che l’arte in continua e rapida evoluzione, di questo secolo che corre veloce, è in grado di offrire,  dedicato a laboratori e a master di alta specializzazione per tutte le arte performative.

 

- Places -