FOLLOW US
Back

Giappone a fumetti

Giappone a fumetti
Giappone a fumetti
Una mostra su Hokusai e l’arte del manga
Giappone a fumetti
Giappone a fumetti | Una mostra su Hokusai e l’arte del manga

Alla parola manga viene subito in mente il Giappone: è questo infatti il Paese da cui il termine trae origine e spunto per un linguaggio che ha spopolato in tutto il globo terrestre. Quello in cui ci stiamo addentrando è una dimensione fatta di fumetti, un linguaggio creativo molto caro alla popolazione nipponica che più di altre vive da tempo a stretto contatto con questa realtà artistica.

Un viaggio in Oriente alla scoperta dei manga
Per manga, in Giappone, si intende proprio il fumetto in generale, senza alcuna tipica specificità; e questo va precisato perché nel paese nipponico non si può fare a meno di non notarne la presenza; a prescindere dallo stile, la trama o la forma, grandi e piccoli sono appassionati di questa forma d’arte.

I fumetti giapponesi approdano nella Capitale
Ed è per questo che l’Istituto Giapponese di Cultura di Roma ha deciso di allestire una mostra dedicata al Manga Hokusai. Il riferimento è qui al maestro Hokusai, un artista eccentrico noto per le sue stampe, pitture e manga appunto. L’intento dell’esposizione è quello di mettere a confronto i suoi manga con quelli contemporanei; punti di incontro e scontro, somiglianze e divergenze tra due mondi simili ma lontani allo stesso tempo.

Un’occasione per celebrare fino al 7 aprile questa forma d’arte attraverso stampe, libri illustrati, pannelli e molto altro ancora. Una mostra della Japan Foundation che dalla Capitale spiccherà poi il volo verso un tour mondiale; l’intento? Dare rilevanza non solo al manga in sé ma all’interazione che in questa forma espressiva si crea tra passato e contemporaneità.

MORE IMAGES