FOLLOW US
Back

Città della Ceramica

Città della Ceramica
Città della Ceramica
La trasformazione del complesso della ex Marcantoni
Città della Ceramica
Città della Ceramica

Il luogo simbolo dell’archeologia industriale di Civita Castellana, il complesso della ex Ceramica Marcantoni, si trasforma: non più solo Museo, ma luogo pubblico destinato ad eventi culturali.  Tutto ciò è stato possibile grazie ai fondi che la Regione Lazio ha previsto con un apposito avviso pubblico per lo sviluppo delle strutture culturali nel territorio regionale. 
Lo spazio espositivo comunale vanta ben tre locali principali: uno di ingresso di circa 70 metri quadrati, uno di circa 160 metri quadrati e infine un locale di ulteriori 140 metri quadrati nel quale è stata conservata e ristrutturata la vecchia fornace dalla fabbrica Marcantoni.

Il Museo rappresenta una tappa fondamentale per gli amanti della ceramica, esponendo numerosi pezzi rari degli ultimi due secoli, ripercorrendo, in particolare, le tappe fondamentali dello sviluppo di questa arte: da una prima fase artigianale dell’800 fino ad arrivare alla produzione industriale focalizzata sugli anni Sessanta-Settanta del secolo scorso. La collezione è così ricca e variegata che può vantare anche una collezione di oggetti e strumenti da lavoro, tra cui uno splendido tornio originale. A fare da cornice agli oggetti e ai manufatti in mostra troviamo un’interessante serie di foto d’epoca scattate all’interno delle fabbriche del territorio.

Nel museo hanno luogo attività didattiche e laboratori legate alla storia, ai saperi e alle tradizioni, mostre temporanee e altre attività culturali.

- Places -