FOLLOW US
Back

Arts in Rome 2019

Arts in Rome 2019
Arts in Rome 2019
l’Arte figurativa
Arts in Rome 2019
Arts in Rome 2019 | l’Arte figurativa

Il Premio Arts in Rome 2019 pone come obiettivo finale la partecipazione all’evento Corrispondenze, che si svolgerà a ottobre 2019 presso il Museo Etrusco di Villa Giulia in Roma. Prima di giungere a questo prestigioso obiettivo , il concorso prevede l’esposizione di 21 opere in una prestigiosa sede espositiva di Roma a maggio 2019.

Partecipare al concorso, significa dare visibilità alla propria opera grazie alla possibilità di partecipare alla Mostra d’Arte Figurativa Contemporanea che verrà organizzata presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia di Roma a ottobre 2019 per due settimane e per vedere pubblicata la propria Opera sul Catalogo. La mostra sarà curata dal Critico d’Arte Alessandra Redaelli la quale sceglierà gli Artisti Contemporanei Figurativi che andranno in esposizione ed il vincitore del Concorso avrà la possibilità di esporre vicino a tali nomi, avendo così l’opportunità di ricevere visibilità e creare rapporti professionali.

Al concorso sono previste tre categorie, Pittura, Disegno e Illustrazione;  per I primi 21 artisti selezionati, le opere dei migliori artisti scelti dal Comitato Curatoriale saranno protagoniste di una mostra in una prestigiosa location nel mese di maggio 2019. Sette opere per ciascuna categoria che godranno di un evento dedicato, con catalogo e ampia diffusione stampa, grazie alla collaborazione con un Ufficio Stampa specializzato nel settore artistico-culturale.

Mostra al Museo: Il primo selezionato per ciascuna categoria. La mostra “Corrispondenze” si svolgerà all’interno del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma per 15 giorni da fine ottobre 2019, insieme ad altri eventi collegati ed organizzati da Arts in Rome. I vincitori vedranno la propria opera esposta nella stessa sala con  artisti del calibro di Carlo Maria Mariani, Luca Pignatelli, Roberta Coni, Davide Puma, Ciro Palumbo, Alessandra Carloni, Giampiero Abate, Gianluca Garofalo e Bianca Maria Scrugli. Per questo evento, che godrà di una campagna marketing e stampa dedicata, vedrà la pubblicazione di un catalogo con testo critico. La curatela è affidata al critico e curatore Alessandra Redaelli

Premio Galleria: Tra tutti i partecipanti verrà scelto un solo candidato della Sezione Disegno/Pittura ed un altro della sezione Disegno/Illustrazione tra tutti i partecipanti (anche se non facenti parte dei finalisti o vincitori). La scelta dei vincitori del Premio Galleria verrà eseguita dalle Gallerie stesse che hanno offerto la loro partecipazione al Concorso. SEZIONE DISEGNO/PITTURA: Galleria “Triphè” con sede a Roma e a Cortona (AR) seleziona, tra tutti i partecipanti, l’artista che più si distingue e offre una Mostra Personale di 15 giorni presso il proprio spazio espositivo in via delle Fosse di Castello 2, incluso vernissage con cocktail, comunicazione ufficio stampa e brochure SEZIONE DISEGNO/ILLUSTRAZIONE: verrà pubblicato al più presto la Galleria convenzionata