SEGUICI SU
Indietro

Bando Fondo Futuro

Bando Fondo Futuro
Bando Fondo Futuro
finanziamenti a tasso agevolato per microimprese e partite IVA
Bando Fondo Futuro
Bando Fondo Futuro | finanziamenti a tasso agevolato per microimprese e partite IVA

Con il Bando Fondo Futuro Regione Lazio mette a disposizione delle imprese 13,5 milioni di euro, a valere sulle annualità 2019-2020 del POR FSE 2014-2020.

Sono concessi finanziamenti a tasso agevolato (1%) da un minimo di 5.000 a un massimo di 25.000 euro a sostegno di un piano di investimento o di avviamento di impresa. Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili con una durata massima di 84 mesi con un importo minimo di 5mila euro ed un importo massimo di 25mila euro al tasso dell’1% per: spese di costituzione, spese di funzionamento, investimenti.

Un’opportunità per le microimprese, inclusi i titolari di partita IVA, che hanno difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito, ma che attraverso il bando hanno la possibilità di accedere alla concessione di finanziamenti a tasso agevolato. La Regione Lazio, oltre a sostenere la regolarizzazione del mercato del lavoro e lo spirito imprenditoriale, intende aumentare l’efficienza e la qualità delle imprese, migliorare l’accesso delle donne all’occupazione e ridurre le disparità di genere.

I settori interessati e ammessi ai finanziamenti sono: agroalimentare, artigianato artistico, auto e moto riparazione, benessere e acconciatura, commercio, comunicazione-grafica-stampa-foto- ed editoria, costruzioni, cinema e spettacolo, fabbro, moda, metalmeccanica, odontotecnica e parasanitaria, produzione (legno e arredamento), restauro, tintolavanderie.

Modalità di partecipazione8

Le richieste di finanziamento possono essere presentate esclusivamente mediante la piattaforma GeCoWEB  fino alle ore 18.00 del 19 dicembre 2019. 

 

Bando completo e maggiori informazioni su Lazioinnova.it