SEGUICI SU
Indietro

Vanessa Todaro

Vanessa Todaro
Vanessa Todaro
tra progettazione reale e visionaria
Foto di Antonio Barrella
Vanessa Todaro
Vanessa Todaro

Vanessa Todaro, architetta, nata nel 1978, è arrivata a Roma dalla Calabria per fare l'Università. Si è laureata alla Sapienza e poi ha lavorato per due anni allo studio di Massimiliano Fuksas. Qui ha conosciuto Francesco Lipari, siciliano, nato nel 1980, laureato in Architettura a Roma Tre. Dopo aver studiato e lavorato per qualche anno a Edimburgo, Vanessa è tornata a Roma e ha incontrato, per caso, Francesco, che nel mentre aveva vissuto a Shanghai. Assieme hanno creato Ofl studio, che si occupa principalmente di architettura di interni. Hanno vinto alcuni bandi internazionali, come quello per la realizzazione di una barriera del suono in un'autostrada di Hong Kong. La chiave è stata la particolarità del sistema tecnologico che avevano progettato, che consiste in una serie di asticelle che si muovono al passaggio delle macchine producendo energia elettrica. Un sistema chiamato “riccio”, che si autosostiene, compresi i pannelli solari della barriera.

Poco tempo dopo hanno dato vita a Cityvision: una piattaforma per il lancio di concorsi internazionali di architettura. Hanno lanciato loro stessi un bando, chiedendo agli architetti di immaginare come sarà Roma nel 2099. Lavorano quindi sull'utopia, sulla speranza. Alla fine di quest'esperienza hanno pubblicato il primo numero di Cityvision mettendo le basi affinché potesse diventare una vera e propria rivista di architettura contemporanea free press: hanno iniziato a trovare degli sponsor, hanno allestito la mostra dei progetti sul futuro della città alla Casa dell'Architettura. Con il passare del tempo Vanessa e Francesco sono diventati quindi anche editori, fanno i grafici, l'ufficio stampa, gli autori: la rivista è cresciuta, ospitando scritti di architetti contemporanei di fama internazionale. Sognano, racconta Vanessa, di potersi spostare dall'interior design alla realizzazione di un'architettura grande, e di far entrare Cityvision nel mondo editoriale, con una distribuzione nazionale e internazionale.

 

La storia di Vanessa Todaro è stata raccontata da Paola Soriga, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -
Lo trovi qui: Via Luigi Capuana, 22, 00137 Roma
Lo trovi qui: Via Luigi Capuana, 22, 00137 Roma