SEGUICI SU
Indietro

Tour nella Metro B

Tour nella Metro B
Tour nella Metro B
un tripudio di street art
Tour nella Metro B
Tour nella Metro B

Chi l'avrebbe mai detto che una stazione della metropolitana potesse diventare un museo a cielo aperto? Questo percorso è dedicato all'arte dipinta nella Linea B della Metropolitana di Roma ed è reso particolare ed attrattivo grazie ad alcuni dei migliori street artist di Roma e non solo. Next stop...

Garbatella! Qui troviamo l'opera dipinta da Gaia, al secolo Andrew Pisacane, un creativo giovanissimo (classe 1988) proveniente dalla vivace scena di New York. Le sue opere sono sparse in tutto il mondo e sono arrivate anche a Roma, nella metropolitana Garbatella, dove l'artista si addentra nelle contraddizioni viscerali di una metropoli come Roma, sospesa tra passato e presente, tra scavi e nuove costruzioni. Next stop...

Rebibbia! Qui troviamo nella stazione - e nelle zone adiacenti - alcuni dei migliori street artist sulla piazza. Iniziamo dal romano Diamond, che non ha mai deciso di fare questo lavoro, è stata la streetart a rapirlo! Più avanti c'è il murale di Pepsy, ovvero Daniele Tozzi, un artista di Roma che ha iniziato dai graffiti con lo pseudonimo Pepsy ed ha poi proseguito nel mondo della grafica e dell'hand lettering. Ha uno stile decisamente più "elettrico" il murale eseguito dal veneziano Michele Fasano (Ironmould) proprio all'interno delle mura metropolitane. L'artista si dedica anche alle illustrazioni ed al graphic design. Sicuramente non passa inosservata l'opera realizzata da Michele Rech, in arte Zerocalcare, che vanta una carriera invidiabile nel mondo dell'illustrazione e in particolare dei graphic novel. Next stop...

Ponte Mammolo! Non poteva mancare Flavio Solo, l'artista dei supereroi che trasforma tristi facciate in ampie tele colorate! I supereroi, ai quali è sempre stato legato fin da bambino, sono diventati la sua inconfondibile cifra stilistica e dal disegno di quando era ancora bambino si è evoluto nella progettazione di opere estese su superfici sempre più grandi. Next stop...

Santa Maria del Soccorso. La linea metropolitana ci accoglie con ben due splendidi murales di Luis Gomez de Teran, noto semplicemente come Gomez, che da Caracas ha attraversato il mondo coi suoi capolavori, come i murales fuori dalla metropolitana, ovvero due dei più bei muri degli ultimi anni.

- LE OPERE -