SEGUICI SU
Indietro

TI IMPEDIRANNO DI SPLENDERE E TU SPLENDI INVECE.

TI IMPEDIRANNO DI SPLENDERE E TU SPLENDI INVECE.
TI IMPEDIRANNO DI SPLENDERE E TU SPLENDI INVECE.
PIER PAOLO PASOLINI
TI IMPEDIRANNO DI SPLENDERE E TU SPLENDI INVECE.
TI IMPEDIRANNO DI SPLENDERE E TU SPLENDI INVECE. | PIER PAOLO PASOLINI

La Rhinoceros Gallery, fino al 20 settembre 2020, ospita la mostra "Ti impediranno di splendere. E tu splendi invece. Pier Paolo Pasolini". 110 foto scattate da Dino Pedriali che ritraggono Pasolini nella sua casa di Sabaudia e in quella di Chia, vicino Viterbo. Nelle immagine delle due case, Pasolini compare immerso nella scrittura, ricurvo sul foglio con accanto il manoscritto di “Lettere luterane” – la raccolta di articoli pubblicati sulle colonne del quotidiano Il Corriere della Sera e del settimanale Il Mondo. In mostra anche la riproduzione della pagina del Corriere della Sera con il celebre testo “​Il vuoto del potere” ​conosciuto anche come “L’articolo delle lucciole”. Articolo profetico, come tutto il pensiero pasoliniano del resto, nel quale Pasolini fotografa la scomparsa delle lucciole non solo come insetti, ma come lucciole simboliche e sociologiche frutto del cambiamento profondo del tessuto sociale italiano figlio di un consumismo che identificava con il fascismo democristiano apparentemente privo di potere, ma più pericoloso perché invisibile senza cure.

A queste immagini, si aggiungono l’esposizione di una serie di proiezioni, gigantografie e riproduzioni di articoli, una serie di voci narranti, come Carmelo Bene, Franco Citti, Ninetto Davoli e molti autori del passato, amici e intellettuali a lui affini, che raccontano, a modo loro, il grande intellettuale barbaramente ucciso il 2 novembre del 1975.

Immagini Correlate