SEGUICI SU
Indietro

Su per i “Monti” di Roma

Su per i “Monti” di Roma
Su per i “Monti” di Roma
Alla scoperta del rione Monti, dove convivono talenti di design esclusivo e le antiche maestranze
La fontana di piazza Santa Maria ai Monti
Su per i “Monti” di Roma
Su per i “Monti” di Roma

Come uscito da un racconto de “Il Signore degli Anelli”, il Rione Monti è la Terra di Mezzo: un fazzoletto di case, ristoranti, locali, laboratori e officine nel cuore della città di Roma. All'ombra dei palazzi del potere e delle grandi istituzioni, tra piazza della Madonna dei Monti, via Panisperna e via Urbana esiste e resiste questo piccolo quartiere che è diventato il punto di riferimento di tantissime identità e individualità - romane e non - legate al mondo della creatività. Dove una volta c'erano le botteghe degli artigiani, oggi si incontrano  laboratori di giovani designer e creativi: orafi, intagliatori, arredatori d'interni, stilisti, graphic designer, talenti originali e diversificati.

Design esclusivo e antiche maestranze
Partendo da piazza della Madonna dei Monti e imboccando via dei Serpenti, raggiungete via del Boschetto. In questo breve tragitto sarà impossibile tenere il conto di botteghe e laboratori che si alternano a moderni negozi di oggetti di design. Giovanissimi rigattieri 2.0 incontrano le antiche maestranze di corniciai, sartorie e ferramenta. Ed è il celebre Mercato Monti a farla da padrone, nell'ex Grand Hotel Palatino, dove talenti esordienti e piccole boutique si mettono in mostra: in vendita abbigliamento, accessori e oggettistica, ogni sabato e domenica, nei mesi che vanno da settembre a giugno, con la sola pausa estiva.

L’arte, a volte, si impara
Ma non è tutto. Questo quartiere offre a chiunque la possibilità di sperimentare direttamente sul campo la creatività. Da POTS, bottega e scuola di ceramica in via in Selci, è possibile seguire corsi base di ceramica, mentre per i professionisti e gli appassionati del Jazz, il Saint Louis College of Music propone corsi sia amatoriali che pre-accademici, equivalenti a Laurea di I livello, di musica jazz, popolare, elettronica, composizione. La passeggiata continua verso via Giovanni Lanza, per visitare la galleria Motel Salieri. Aperto dal gallerista e designer Fabio Quaranta, lo spazio è nato nel 2006 come un laboratorio multifunzionale: da galleria a negozio, fino a studio di design, ma soprattutto un luogo dove scambiare e condividere differenze e creatività. Proprio come il Rione Monti insegna.

- LE OPERE -
Le botteghe di recupero e design sono il fiore all'occhiello del quartiere
Concerti e corsi professionali per gli amanti del Jazz
Ogni sabato e domenica, l'imperdibile Mercato Monti
Da Pots si possono acquistare (e creare) ceramiche uniche e personali
Una galleria d'arte e uno show-room