SEGUICI SU
SMAC
SMAC
SEGNI MUTANTI ARTE CONTEMPORANEA
SMAC
SMAC

Inaugurata alla fine del 2007, a pochi passi da piazza Fiume, la SMAC - Segni mutanti di arte contemporanea- è una galleria d’arte sempre alla ricerca di artisti contemporanei, emergenti assoluti o con già alle spalle un percorso artistico.

La galleria di 210 mq si sviluppa su due livelli e tre diversi ambienti: una prima sala a livello stradale ed altre due sale, più ampie al piano seminterrato. La sala principale si presta, oltre che ad ospitare mostre. È ideale anche per ospitare eventi, feste private, sfilate di moda, presentazioni editoriali. La seconda sala, al piano semiinterrato è di dimensioni più contenute e la sua funzione è spesso di reception per fornire informazioni o di servizio a quella principale in occasione degli eventi.

Fino ad oggi la galleria ha esposto personali e collettive di numerosi artisti sia emergenti che già noti agli amanti dell’arte: Claudio Ascenzi, Ivan Barlafante, Alessandro Cannistra, Valentina Carta, Luca di Luzio, Emilio Leofeddri, Roberto Loyola, Mario Martini, Alessio Paiano, Bruno Parretti, Ester G. Sol, Maria Rosaria Stigliano, Giovanni Antoci, Anton (Glogovsek), Catherine Biocca.
 

- Gli Spazi -