SEGUICI SU
Indietro

Simone Rossini

Simone Rossini
Simone Rossini
Simone Rossini
Simone Rossini

A 32 anni Simone Rossini sembra avere le idee chiare. Dopo anni da art director in grandi agenzie pubblicitarie (TBWA, Gruppo Roncaglia) decide che vuole dedicarsi a qualcosa di più concreto, e soprattutto duraturo. Secondo lui, almeno in Italia, la vita di una campagna pubblicitaria, o di un'operazione web, è talmente effimera che si esaurisce nel giro di una giornata, e così lo sforzo di settimane evapora in una velocità di fruizione estrema e molto spesso distratta. Simone ha studiato all'Istituto d'arte e poi allo IED; è appassionato di grafica, di design, e di typography, ma è molto critico con le derive contemporanee di questi ambiti. Dopo l'avvento dei personal computer, e lo sdoganamento di programmi come Photoshop, InDesign, tutti quanti hanno l'illusione di poter fare i grafici, prescindendo completamente dall'Arte e da una visione diacronica della Storia.

“Se metti in mano un pennello a qualcuno, non diventa un pittore” spiega Simone. Dal suo punto di vista si è perso il professionismo delle vecchie scuole, una certa cura, uno studio mirato, che si ritrova ancora nei vecchi locali, dove qualsiasi cosa – dalle insegne all'arredamento interno – era affidato a delle persone competenti del settore e non “al figlio del proprietario perché sa usare il computer”. Adesso il ritorno al vintage cerca in qualche modo di sopperire a questa mancanza, ricreando in maniera fittizia, scenografica, un certo contesto, come se si sente la necessità di “raccontare qualcosa”.

Anche Simone è un appassionato di vintage, ma per lui la creazione finzionale deve comunque avere una sua coerenza – sia in termini culturali che concettuali – affinché risulti significativa. Visto che all'astrazione, ha sempre prediletto un rapporto materico col suo lavoro, tra i progetti futuri c’è quello di aprire uno studio a Sora (FR) – il suo paese di origine – di tatuaggi, interior design e branding. Non a caso, i tatuaggi, al contrario della pubblicità, hanno la vocazione a restare nel tempo.

La storia di Simone Rossini è stata scritta da Christian e Veronica Raimo, scrittori 

- SPAZI E LAVORI -
Lo trovi qui: Piazza Pio XI, 53, 00165 Roma
Lo trovi qui: Piazza Pio XI, 53, 00165 Roma