SEGUICI SU
Indietro

Rovescio

Rovescio
Rovescio
l'arte che cambia la prospettiva
Rovescio
Rovescio

Dalla passione e dalla creatività di Sara D'Ambrosio nasce Rovescio.

Un nome che già è idea, programma ed obiettivo di questa associzione nata con chiari scopi sociali. Nata come unione spontanea di artisti per dare vita e organizzare attività culturali, ricreative e artistiche usandole come medium di formazione psico-fisica e morale dell'uomo e strumento importante per intrattenere giovani, anziani, famiglie, ragazzi in età scolastica, senza distinzione di classe, nazionalità, religione.

Dalle attività ricreative e culturali, alle manifestazioni, mostre, concerti, festival, rassegne ed eventi,  dalle gite, viaggi, soggiorni e vacanze alle  visite, passeggiate, tour ed eventi, fino alla pubblicazione di periodici o notiziari riguardanti le attività associative, passando per la riproduzione e la pubblicazione di volumi, la realizzazio di audiovisivi, fotografie, gadget. Insomma la cultura e la creatività al dritto e al Rovescio.

Creare contaminazione, connessione, scambio creativo, guardare ed insegnare a vedere davvero Roma, raccontandone le bellezze e le contraddizioni: visitandola per luoghi e percorsi inconsueti, lasciando tracce d'arte in luoghi inaspettati, consegnando un paio di occhiali per vedere e vivere la città di Roma come se la città fosse, d'improvviso, un'altra da se stessa.

Molte le attività organizzate. Tra i corsi segnaliamo: photoshop base, fotografia base, grafica vettoriale, photo editing, video editing. Tra i docenti troviamo Michele Cirillo, tra i 100 vincitori del contest 100 creativi del Lazio 2017.

Rovescio organizza, per gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria e per gli  studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, attività e tour sull’arte urbana.

 

 

 

 

 


 

- Gli Spazi -