SEGUICI SU
Indietro

Rivoluzione creativa al MAXXI

Rivoluzione creativa al MAXXI
Rivoluzione creativa al MAXXI
Un ricco calendario di eventi e mostre all’insegna della creatività
Collezione permanente MAXXI
Rivoluzione creativa al MAXXI
Rivoluzione creativa al MAXXI | Un ricco calendario di eventi e mostre all’insegna della creatività

Il 2017 si prospetta come un anno di rivoluzione e crescita per il MAXXI ricco programma di appuntamenti e incontri con grandi artisti, nuovi allestimenti, partnership e collaborazioni nazionali ed internazionali.  Dopo un 2016 molto positivo per il museo, parte un grande progetto di riorganizzazione, rilancio e valorizzazione della Collezione che vede triplicare gli spazi di quella permanente, con il nuovo e importante allestimento dal titolo The Place To Be e prevede un ripensamento degli ambienti del museo, del loro uso e funzioni.

Le mostre
Quest’anno sono in programma 15 nuove mostre e progetti artistici speciali, a partire dalla sesta edizione del Progetto ALCANTARA-MAXXI, dedicato alle Local Icons. Urban Landscapes from North to South: otto città raccontate da otto designer internazionali, attraverso la versatilità di Alcantara. Di scottante attualità Please Come Back. Il mondo come prigione? che, attraverso 50 opere di 26 artisti (tra cui Claire Fontaine, Jenny Holzer, AES+F, Chen Chieh-Jen, Gianfranco Baruchello), a partire dal tema del carcere indaga la società contemporanea del controllo globale, ipertecnologica e iperconnessa (9 febbraio–28 maggio 2017). Zaha Hadid e l’Italia è il doveroso tributo del MAXXI all’architetto che lo ha progettato, tra i più influenti e visionari del nostro tempo. Realizzata in collaborazione con lo studio Hadid e Zaha Hadid Foundation, la mostra racconta il suo rapporto con l’Italia: dai progetti del Terminal Marittimo di Salerno, del Messner Mountain Museum a Plan de Corones, di City Life a Milano e del MAXXI stesso a quelli di design realizzati con aziende italiane.

Novità ed iniziative
Quest’anno sarà lanciata JACK Contemporary Arts Tv, la prima, innovativa web Tv dei musei d’arte contemporanea di cui il MAXXI è capofila e che a oggi coinvolge già 14 istituzioni in Italia e all’estero, frutto della nuova partnership tecnologica con Engineering. Non mancheranno un nuovo programma di laboratori didattici MAXXI for KIDS e uno di visite guidate gratuite ogni sabato. E ancora lezioni sulla creatività contemporanea, incontri con artisti e architetti, programmi di approfondimento sulle mostre; lezioni sull’arte, l’architettura e design.
Il museo celebra, così, grandi protagonisti del nostro tempo con l’obiettivo di far riflettere sui grandi temi del nostro tempo.

MUSEO MAXXI
Via Guido Reni, 4/A
00196 Roma
www.fondazionemaxxi.it

- Immagini Correlate -
Mostra Yona Friedman
Il dono della massa, courtesy Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
DAKAR Birsel+Seck, Yere Wolof, 2016-17
Complesso residenziale City Life, Milano, 2014, courtesy Zaha Hadid Architects