SEGUICI SU
Indietro

Quirinetta Caffè Concerto

Quirinetta Caffè Concerto
Quirinetta Caffè Concerto
Quirinetta Caffè Concerto
Quirinetta Caffè Concerto
Il teatro torna all’origine ridisegnando il concetto di caffè–chantant, l’anima del Quirinetta degli anni 20-30, declinato in una veste decisamente contemporanea, con una programmazione  legata principalmente alla musica live con artisti nazionali e internazionali ma anche al teatro, alla danza, al cinema e alle arti visive. Nel centro di Roma, dietro Fontana di Trevi un esempio di riqualificazione e diversificazione di spazio urbano ristrutturato grazie alla gestione di Viteculture, un’impresa culturale che progetta e organizza eventi, riqualifica e rinnova spazi in disuso determinandone una nuova valenza in chiave contemporanea. 
Uno spazio polifunzionale dedicato alla creatività nell’ambito della musica, dell’arte, del cinema e dell’artigianato che già in pochi mesi, dall’apertura di ottobre 2015, si sta affermando su Roma come rappresentativo di un fermento culturale indipendente: per dimostrare che un’altra città è possibile, che un’affascinante offerta culturale e di intrattenimento è realizzabile.
Viteculture guarda ai temi dell’innovazione sociale, della sostenibilità ambientale, delle nuove tecnologie e ne performa i principi formulando soluzioni creative d’avanguardia. Attraverso attività culturali e formative favorisce processi di inclusione sociale e di partecipazione attiva delle comunità locali, creando ambienti fertili per la crescita e la produzione di nuove sinergie. Nata a Roma nel 2014 su idea di Giulio Amorosetti e Mamo Giovenco - co-fondatori del Lanificio 159 - insieme a Daniele Martelli, Viteculture mette le radici nel panorama romano vantando già progetti di successo come Villa Ada Roma Incontra il Mondo, in collaborazione con Arci Roma, Casale della Cervelletta, Tram Depot, Colour Park, Rampa Prenestina, Chorde e Quirinetta Caffè Concerto.
- Gli Spazi -