SEGUICI SU
Indietro

Opere Prime

Opere Prime
Opere Prime
Foto di Ilaria Magliocchetti Lombi
Opere Prime
Opere Prime

Una sfida stimolante: provare a cambiare l’approccio al mondo del cinema, rendendolo più immediato, sia per gli autori che cercano l’attenzione delle produzioni cinematografiche sia per il grande pubblico che ora ha l’opportunità di conoscere le realtà emergenti della settima arte.

È così che nel 2016, l’associazione romana Road To Pictures Film fonda “Opere Prime”, un magazine cinematografico dedicato al mondo degli esordi italiani e internazionali che - attraverso interviste, recensioni, curiosità e molto altro - crea una connessione tra il mondo degli autori emergenti e quello delle grandi produzioni cinematografiche. Farsi notare in questo ambiente non è facile e spesso i fondi per le piccole produzioni sono scarsi. I ragazzi di Road To Pictures Film conoscono bene il settore; sono tutti operatori già inseriti nell’ambiente o studenti di cinema, ognuno con le sue competenze e le sue diversificazioni ma con un obiettivo comune: valorizzare il talento di giovani autori emergenti.

Per questo, dopo l’esperienza già ben avviata di “Opere Prime”, Road To Pictures Film ha creato un’altra occasione di incontro, per rendere tangibile l’avvicinamento tra artisti e produzioni: Si chiama “Pitch in the Day”, ed è il più grande speed date del nostro Paese in cui gli autori esordienti hanno la possibilità di incontrare i grandi produttori italiani e proporre nuove storie e nuove idee. L’intuizione di “Pitch in the Day” si è rivelata da subito vincente: grazie a questi incontri, sono già in fase di lavorazione diverse opere cinematografiche di lungometraggio. Col suo lavoro, la Road To Pictures Film dimostra che il mondo del cinema è ancora una fucina di idee e talenti innovativi. Basta saperli portare alla luce.

La storia è stata raccontata da Valentina D’Urbano, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -