SEGUICI SU
Indietro

NoolLab

NoolLab
NoolLab
comunicazione visiva a 360°
Foto di Antonio Barrella
NoolLab
NoolLab
NoolLab è un laboratorio creativo che nasce dall'incontro di quattro designer accomunati da una stessa idea di progetto, da uno stesso approccio trasversale al proprio lavoro. NoolLab spazia da progetti di comunicazione visiva a prodotti, da eventi a servizi, fino ad arrivare a progetti di sistemi più complessi. Il filo conduttore è quello di lavorare su qualcosa che coinvolga e stimoli il pensiero di chi guarda o ascolta.

Un approccio al design inteso come un sistema aperto, come una ricerca e uno scambio continuo, che si apre anche al confronto con laboratori di altre discipline fino ad una messa in rete costante con la comunità di riferimento. Ne fanno parte Zoe Balmas, Anna Lombardi, Giulia Del Bosco e Fabio Pulsinelli: sono tutti romani, laureati all'Isia Roma Desing, si sono specializzati, magari all'estero, come Fabio, che ha fatto un master alla Design Academy di Eindhoven. Qualche anno fa, assieme anche a Paolo Buonaiuto, hanno realizzato una sessione di Open House (www.openhouseroma.org; un evento annuale che durante un fine settimana permette l'apertura gratuita di centinaia di edifici di Roma, sia storici che moderni o contemporanei).

Il loro progetto si chiama Felicemente in crisi: uno studio aperto al pubblico, una proposta di design partecipato, un esperimento pubblico in cui si ripropone la città attraverso i sentimenti e le storie delle persone. Il concetto è legato a quello del seggio elettorale, spazio pubblico per eccellenza: le persone danno un voto ai luoghi della città, voto espresso con i sentimenti e associato a un posto e a una storia. I ragazzi di NoolLab hanno costruito così una specie di archivio, con oltre 1500 schede raccolte, partendo dalla Garbatella e diffondendosi poi in altre parti della città. Fabio racconta di un grande entusiasmo da parte degli abitanti dei quartieri, che hanno voglia di raccontare i loro luoghi, e che si sono trovati davanti a una situazione inaspettata, all'improvvisa possibilità di esprimersi.

 

La storia di NoolLab è stata raccontata da Paola Soriga, scrittrice.

 

- SPAZI E LAVORI -
Lo trovi qui: Via delle Sette Chiese, 78 - 00145 Roma
Lo trovi qui: Via delle Sette Chiese, 78 - 00145 Roma