SEGUICI SU
MUG
MUG
Proiezioni in infusione
MUG
MUG | Proiezioni in infusione

Mug è l’occasione per vedere titoli recenti e poco distribuiti nelle sale cinematografiche italiane. Il Teatro Bertolt Brecht di Formia ospita la bella e originale rassegna cinematografica della Riviera di Ulisse. Il tutto corroborato da una calda e “accogliente” infusione. Se ne sconsiglia vivamente l’assenza…

La rassegna ci dà appuntamento il 3 febbraio 2019 con la proiezione del documentario “Essere Gigione” di Valerio Vestoso, con la partecipazione del regista in collaborazione con Lokomotiv Musik.

Il protagonista è Luigi Ciaravola, noto al suo affezionato pubblico come Gigione. Il documentario ne racconta momenti di vita pubblica e privata mostrando le esibizioni di uno dei protagonisti principali delle feste di piazza di provincia e il dietro le quinte della vita di un uomo di spettacolo in equilibrio tra sacro e profano. Maurizio Costanzo lo fece conoscere a tutta l'Italia ospitandolo al Maurizio Costanzo Show.

Valerio Vestoso, al suo primo lungometraggio, torna a focalizzare l'attenzione su di lui a decenni di distanza realizzando un documentario decisamente interessante perché non si limita a una passiva promozione ed esaltazione del personaggio ma va oltre offrendoci un ritratto di un'Italia che tanti, troppi, guardano con supponenza non riuscendo di conseguenza a capirne le aspettative e le pulsioni.

Questa edizione di MUG terminerà il 10 febbraio 2019 con la proiezione di “20th century women”, scritto e diretto da Mike Mills. Il film, già presentato in anteprima al New York Film Festival, è ambientato nella Santa Barbara degli anni Settanta, dove la madre single Dorothea Fields cerca di crescere nel migliore dei modi il figlio adolescente Jamie, educandolo all'amore e alla libertà. La donna chiede l'aiuto di due giovani donne, l'artista Abbie e la vicina ribelle Julie. Nel cast troviamo, tra gli altri, Annette Bening, Elle Fanning e Greta Gerwing.

Immagini Correlate