SEGUICI SU
Indietro

Muef Art Gallery

Muef Art Gallery
Muef Art Gallery
Nel cuore di Colle Oppio
Muef Art Gallery
Muef Art Gallery

Nel cuore di Colle Oppio, uno è una delle tre alture che, con Fagutal e Cispius costituivano il Mons Esquilinus. e proprio qui troviamo Muef Art Gallery.

La galleria nasce dalla passione di Roberta Sole, Francesco Giulio Farachi e Maurizio Bedini  e espone con personali e collettivi artisti contemporanei del panorama artistica italiano ed internazionale.  Dal 10 luglio la galleria ospita la mostra intitolata “Astrazione 2.0: quattro personalità a confronto”: in esposizione una trentina di opere di quattro artisti italiani contemporanei, tra astrazione geometrica e Informale.

Si tratta di quattro vere e proprie mini-personali di 7-8 opere ciascuno degli artisti Salvatore Alessi, Alberto Besson, Maria Luisa Ritorno e Laura Ziocchi, curate da Virgilio Patarini per Zamenhof Art. La mostra sarà visitabile fino al 20 luglio 2018.

Prima di loro ha trovato spazio la mostra itinerante Quelli dell'Autoritratto
già a  Venezia e  a Milano,  che ha visto in esposizione venti autoritratti eseguiti con tecniche, stili e linguaggi differenti da altrettanti artisti italiani contemporanei.
La mostra itinerante, ospitata tra giugno e luglio in tre gallerie, ciascuna nel cuore di tre delle capitali italiane del Contemporaneo, è nata letteralmente e virtualmente “on line” su di un gruppo facebook chiamato Art-Trite, da un'idea di Francesco Amadori, e poi si è trasformata in mostra vera e propria, “reale”, grazie all’organizzazione di Zamenhof Art e alla rete di gallerie con cui Zamenhof Art collabora.

- Gli Spazi -