SEGUICI SU
Indietro

MICHELE ROPELATO

MICHELE ROPELATO
MICHELE ROPELATO
Foto di Ilaria Magliocchetti Lombi
MICHELE ROPELATO
MICHELE ROPELATO

Sarà perché è cresciuta nella campagna brasiliana, circondata da un verde che è sempreverde in qualsiasi stagione, Michele Ropelato a un certo punto della sua vita ha messo in piedi un suo Studio di progettazione architettonica di interni e giardini, sito irrinunciabile per chi voglia immaginare e far realizzare il proprio giardino ideale.

Michele, che oggi ha 34 anni e vive a Cassino, ha studiato architettura nella sua terra natale, per poi venire in Italia e continuare a formarsi frequentando l’Accademia di Belle Arti di Roma. Per lavorare con la sua grande passione, nel 2014 apre “Rops”, che è letteralmente un “configuratore emozionale” di giardini online. Sul suo sito, l’utente può selezionare le caratteristiche che più si adattano alla sua idea di oasi naturale, pescandole da una banca dati piena di possibilità; successivamente si affida a Michele la progettazione e realizzazione dello spazio. Che vogliate un posto in cui godervi il relax oppure un orto, Michele Ropelato vi aiuterà a pensare e rendere l’atmosfera che

sognate. Per farlo, la garden designer si avvale della collaborazione e dell’esperienza di diversi professionisti in tutta Italia, riuscendo così a seguire al meglio e da vicino tutte le fasi progettuali. Con dedizione e fantasia, Michele mette insieme natura e architettura, crea spazi verdi naturali e piacevoli, rispondendo alle reali esigenze delle persone, trasformando in giardino anche spazi minimi che non immaginereste mai di poter convertire in aree verdi. È per questo che tutti dovremmo avere un giardino, perché ci restituisce il senso della stagionalità. “Il giardino è vivo, cresce e cambia con i ritmi dell’anno - mi dice - perché in Italia c’è la bellezza delle stagioni che cambiano il paesaggio”, e poi esplode in una bellissima risata.

La storia è stata raccontata da Martina Germani Riccardi, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -