SEGUICI SU
Indietro

Liri Blues Festival

Liri Blues Festival
Liri Blues Festival
Al via l'edizione numero 31
Liri Blues Festival
Liri Blues Festival | Al via l'edizione numero 31

Si parte il 20 luglio, fino al 22,  con la 31ª edizione del Liri Blues Festival,  tre giorni dedicati al Blues e al Jazz un festival di respiro internazionale e sempre più amato e che vede un numero di spettatori provenienti da tutto il mondo. La location sarà Piazza S. Maria Salome – Veroli (Frosinone).

Un programma, come da tradizione, di qualità assoluta, per le serate che saranno di scena nel centro storico di Veroli. Splendida cornice quella di Veroli, situata sopra un rilievo dei Monti Ernici, l'antica Verŭlae era uno dei paesi alleati di Roma, come testimoniano le tavole dei Fasti verulani, nel 743 diviene sede vescovile, come ancora oggi testimoniano le numerose chiese presenti sul territorio. A  Veroli è possibile vedere il Building peace, situata nel centro storico della città,  Nella , la scultura è una struttura in acciaio corten sono incastonate 111 pietre, donate in maniera ufficiale da altrettante Nazioni, come contributo simbolico alla costruzione della pace.

Tre serate all'insegna di nuove scoperte e solide certezze.Il programma vedrà nella serata del 20 l'esibizione di Laura Cox, la chitarrista parigina per la prima volta in Italia . Il 21 sarà la volta del chitarrista sardo Francesco Piu e la chiusura del festival, nella giornata del 22, toccherà al grande Joe Louis Walker candidato decine di volte al Grammy Award e vincitore per ben quattro volte del medesimo titolo. Inserito ormai da tempo dalla Blues Foundation di Memphis nella Blues All of Fame.

Joe Louis Walker, noto anche come JLW (classe '49) è un musicista americano, chitarrista blues, cantante, compositore e produttore. Con una carriera di cinquanta anni alle spalle è una colonna portante del genere. Dagli incontri con Mike Bloomfield che lo presentò a Jimi Hendrix e ai Grateful Dead, alle collaborazioni con Branford Marsalis, James Cotton, Tower of Power, Bonnie Raitt, Buddy Guy, Taj Mahal, Ike Turner and Clarence “Gatemouth” Brown.

Immagini Correlate