SEGUICI SU
Indietro

Leggi Scomodo

Leggi Scomodo
Leggi Scomodo
Leggi Scomodo: la meglio gioventù che non si arrende
la redazione
Leggi Scomodo
Leggi Scomodo | Leggi Scomodo: la meglio gioventù che non si arrende

Scomodo è un giornale, esclusivamente cartaceo, frutto del lavoro congiunto di una redazione composta da 200 ragazze e ragazzi: 60 pagine, 7500 copie con distribuzione gratuita e senza alcuna pubblicità. Il giornale viene distribuito in oltre 120 luoghi tra scuole, università e “Punti Scomodi”, ovvero luoghi di cultura e aggregazione su tutto il territorio romano e non solo. I numeri usciti fino ad ora, il prossimo è previsto per giugno, sono 5. La rivista ha avuto il privilegio di uscire con copertine disegnate da: Zero Calcare, Altan, Vauro, Makkox, A.

Scomodo è distante dall’informazione dei mass media quanto da quella dei giornali di movimento e, grazie è questo, è libero di garantire una trattazione dei fatti scomoda con una visione in grado di fornire una lettura alternativa della realtà. Per fare tutto ciò, per loro è fondamentale rimanere indipendenti e svincolati da qualsiasi dinamica economica e politica.

Scomodo non è solo un giornale: dall’idea editoriale si è arrivati ad un progetto trasversale, come deve essere la cultura, dando spazio a giovani artisti di ogni disciplina. Per finanziare il giornale sono nate le Notti Scomode. Non solo momenti di aggregazione, ma vere e proprie manifestazioni culturali: per le Notti Scomode le redazione sceglie come location spazi abbandonati, facendoli vivere per una notte, riqualificando dei luoghi straordinari di Roma, potenzialmente beni inestimabili per i cittadini, ma trascurati dalle Istituzioni. È una manifestazione che crea un nuovo modello d’intrattenimento con la finalità di coniugare lo svago e la socialità con la cultura in ogni sua forma, penetrando trasversalmente nella collettività.

I luoghi delle notti scomode sono comunicati poco prima dell’evento: posti scomodi per svegliare dal torpore culturale una città che ha nella redazione del giornale un patrimonio di ragazze e ragazzi che credono ancora nel valore sociale della cultura.Fino ad ora sono state realizzate 3 notte scomode, la prossima è prevista per maggio.

Da qualche settimana, inoltre, è partita anche una campagna di crowfunding sostenuta da un bellissimo video che vede la partecipazione, tra gli altri, di: Vauro, Erri De Luca, Paola Concia.

Per vedere il video cliccate qui.

- Immagini Correlate -
installazione di Andrea Gandini
Notte scomoda