SEGUICI SU
Indietro

Laboratorium

Laboratorium
Laboratorium
Antiche ceramiche
Laboratorium
Laboratorium
Nel grazioso borgo di Valentano troviamo le opere di Laboratorium, frutto di un attento e accurato lavoro di studio, ricerca e applicazione di antiche tecniche artistiche. Sofisticati procedimenti di pittografia e antichizzazione negli affreschi, nei dipinti e nelle ceramiche, rendono unico ogni pezzo proposto. Paese dal tipico impianto medievale con edifici tufacei, Valentano sorge su un colle a nord del Lago di Bolsena. Il centro, seppure documentato in epoca altomedioevale, risale all'Età del Bronzo. 

Oltre a reperti di straordinaria importanza come spade e asce in bronzo, sono stati rinvenuti migliaia di recipienti in terracotta dalle forme e dalle dimensioni più svariate, oggi esposti nel Museo della Preistoria della Tuscia e della Rocca Farnese, antica testimonianza dell'uso dell'argilla sin dall'antichità.

In questa cornice nasce Laboratorium, dove ogni opera viene realizzata a mano con antichi procedimenti dal prof. Mario Romagnoli. Dopo il Diploma al Liceo Artistico "Tuscia" a Viterbo, prosegue le sue ricerche pittoriche nell'arte della pittura ad olio, dell’affresco e dell'encausto, realizzando numerose opere. Successivamente nel 1978 diventa titolare della Cattedra di Tecniche Pittoriche all'Accademia di Belle Arti "Lorenzo da Viterbo" dove l'anno seguente avrà un’altra cattedra, quella di Figura Disegnata al Liceo Artistico "Tuscia". Il rapporto con l’Accademia di Belle Arti di Viterbo si alterna per diversi anni fino all’attuale docenza del Corso di Storia e Restauro della Ceramica.

Da sempre grande amante del restauro, nel 1979 il prof. Romagnoli si occupa del restauro degli affreschi del Palazzo Comunale di Valentano e di una chiesetta del Settecento nei pressi dello stesso paese, fino a che nel 1980, durante un recupero di materiale ceramico medioevale a Valentano nella Rocca Farnese, gli viene affidato il restauro e lo studio di tutte le antiche ceramiche recuperate. E' in questa occasione che una nuova passione, quella della ricerca e studio delle antiche ceramiche medievali e rinascimentali, lo porta a restaurare pezzi per diversi Musei italiani e a scrivere numerosi studi in collaborazione con grandi ceramologi italiani e stranieri. A Valentano nel Museo della Rocca Farnese restaura una cospicua raccolta di antiche ceramiche ritrovate nei "butti" della Rocca. Restaura poi le ceramiche medioevali del Museo di Bolsena nel Castello Monaldeschi ritrovate nella torre, la raccolta del Museo della Ceramica di Palazzo Brugiotti a Viterbo, le ceramiche da Spezieria viterbesi, oggi esposte e donate a Viterbo al Museo di Palazzo Brugiotti.

Affreschi, ceramiche, dipinti, gioielli e orologi realizzati nella bottega Laboratorium sono il frutto di un attento e accurato lavoro di studio, ricerca e applicazione di Aatiche tecniche artistiche. Sofisticati e alchemici procedimenti di pittografie e antichizzazione negli affreschi, nei dipinti e nelle ceramiche, rendono unico ogni pezzo proposto. 

POTREBBE INTERESSARTI