SEGUICI SU
Indietro

La Tecnica, scenografie d'autore

La Tecnica, scenografie d'autore
La Tecnica, scenografie d'autore
Cinema, teatro e tv prendono forma nel laboratorio laziale
La Tecnica, scenografie d'autore
La Tecnica, scenografie d'autore
Allestimenti teatrali e scenografie per cinema e serie tv. Nata come azienda familiare, dal 1990 ad oggi La Tecnica ha realizzato numerosi lavori per teatri e spettacoli di grande valore, che hanno richiesto il massimo impegno nei diversi campi della scenografia: progettazione falegnameria pittura decorativa e allestimento scenico. 
 
Che sia teatro di prosa moderna o contemporanea, danza classica o danza moderna, l’azienda di Albano Laziale è in grado di proporre allestimenti sontuosi, come quelli richiesti dalla danza classica e dall'opera lirica o allestimenti più essenziali, più adatti al teatro di prosa. Nello specifico, la Tecnica realizza fondali dipinti a mano di grandi dimensioni, strutture in legno e palchi mobili anche praticabili, sculture decorative in polistirolo, arredi e mobili.
 
Il laboratorio è uno dei fiori all’occhiello dell’azienda: è il luogo dove vengono ideate e create le scenografie, grazie ad una squadra di falegnami, pittori, carpentieri e soprattutto artisti, che creano vere e proprie grandi opere, capaci di valorizzare qualsiasi grande spettacolo teatrale o televisivo.
Facciate di case, balconate sopra le quali gli attori possano accedere, pedane mobili e ponti: il reparto di falegnameria e carpenteria è impegnato in quasi tutte le realizzazioni. La maggior parte delle strutture viene realizzata in legno compensato, a cui il reparto di decorazione dà l'aspetto che si desidera per lo spettacolo. I decoratori si occupano, inoltre, anche delle sculture in polistirolo o in altri materiali e della creazione dei fondali dipinti a mano, che andranno ad allestire le quinte del palcoscenico.
 
A La Tecnica si sono rivolti i più noti scenografi del mondo, uno fra tutti Dante Ferretti, che per la realizzazione degli allestimenti di "Gangs of New York" di Martin Scorsese ha richiesto la creazione di facciate di edifici della New York del 1800 nelle vie di Cinecittà, un vero capolavoro della scenotecnica, di cui l'azienda va particolarmente fiera. 
POTREBBE INTERESSARTI