SEGUICI SU
Indietro

La rinascita del teatro

La rinascita del teatro
La rinascita del teatro
La Regione Lazio ha attivato i fondi per Cori (LT)
La rinascita del teatro
La rinascita del teatro | La Regione Lazio ha attivato i fondi per Cori (LT)

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’assessore regionale alla Cultura e Politiche giovanili Lidia Ravera hanno inaugurato il Teatro Comunale di Cori (Latina), uno dei venticinque teatri pubblici del nostro territorio per cui l’attuale giunta ha riattivato fondi precedentemente bloccati per un valore di 7 milioni di euro.

Il teatro si trova all’interno dell’edificio comunale, lo spazio venne ricavato con dei lavori a metà degli anni 70. Grazie ai fondi sbloccati dalla Regione si è potuto intervenire per la prima volta con dei lavori di ristrutturazione, che hanno riportato alla luce delle mura ciclopiche coperte prima da intonaco.

Le risorse riattivate sono destinate all'adeguamento funzionale attraverso la riorganizzazione e l’adeguamento degli spazi, alla fruibilità per i diversamente abili, al rifacimento generale dell'impiantistica, alla sistemazione delle finiture e l’allestimento della sala teatrale.

Complessivamente, a Latina e provincia, la Regione Lazio ha investito nei teatri pubblici risorse per oltre 2  milioni e mezzo di euro per lavori di recupero architettonico, ristrutturazione, messa a norma, abbattimento barriere architettoniche.

Oltre al Teatro Comunale di Cori, la Regione è intervenuta sulla ristrutturazione del teatro D’Annnunzio di Latina; del Cine-teatro Lilla di Lenola, del teatro comunale Fellini di Pontinia e del teatro cinema comunale di Priverno.

“In questi quattro anni – ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti - la Regione Lazio è intervenuta su oltre 40 teatri pubblici del Lazio con oltre 18 milioni di euro investiti per sostenere le sale teatrali pubbliche del territorio regionale attraverso i fondi riattivati, il piano di sviluppo teatri e il bando per ristrutturazione e completamento”.

- Immagini Correlate -
La rinascita del teatro