SEGUICI SU
Indietro

La Regione Lazio per teatri e cinema

La Regione Lazio per teatri e cinema
La Regione Lazio per teatri e cinema
Creatività 2020: in arrivo i Fondi
La Regione Lazio per teatri e cinema
La Regione Lazio per teatri e cinema | Creatività 2020: in arrivo i Fondi

Venerdì 21 luglio si è svolto l’incontro di presentazione dei bandi regionali “Creatività 2020, innovazione e riposizionamento competitivo” e “Cinema e Teatri senza barriere ed in sicurezza”.

L’evento, che ha visto la presenza del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, è stato anche l’occasione per parlare della nuova legge per la rigenerazione urbana che prevede disposizioni specifiche per la tutela degli immobili destinati a sale cinematografiche. I Contributi sono finalizzati alla realizzazione di progetti per l’abbattimento delle barriere architettoniche, per lavori di messa in sicurezza e per la dotazione di ausili audiovisivi o interpreti LIS nei teatri e nei cinema.

9,260 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Lazio attraverso i POR FESR Lazio 2014-2020, Asse I – Ricerca e innovazione e Asse 3 – Competitività. La Regione erogherà contributi a fondo perduto ai privati proprietari o gestori dei teatri e dei cinema aperti al pubblico del Lazio.

La presentazione delle richieste avviene con procedura “a sportello”. A partire dalle h 12:00 del 14 settembre 2017 i richiedenti potranno accedere al portale GeCoWEB per la compilazione del Formulario. Al termine della procedura il sistema genererà un file contenente la domanda, che dovrà essere sottoscritta con firma digitale e inviata via PEC.

I termini per l’invio della PEC contenente la domanda sono: per i progetti Semplici,  a partire dalle h 12:00 del 10 ottobre 2017 e fino alle h 12:00 del 12 dicembre 2017, ovvero, se precedente, al superamento della soglia di Euro 8.000.000 di contributi richiesti. Per i progetti Integrati, a partire dalle h 12:00 del 24 ottobre 2017 e fino alle h 12:00 del 9 gennaio 2018, ovvero, se precedente, al superamento della soglia di Euro 6.000.000 di contributi richiesti. L’assegnazione delle risorse sarà effettuata secondo l’ordine cronologico di invio della PEC di trasmissione della domanda.

- Immagini Correlate -
La Regione Lazio per teatri e cinema