SEGUICI SU
Indietro

Il ritorno della Milano Design Week

Il ritorno della Milano Design Week
Il ritorno della Milano Design Week
Al via il principale appuntamento italiano dedicato al design
Il ritorno della Milano Design Week
Il ritorno della Milano Design Week | Al via il principale appuntamento italiano dedicato al design
Architetti, designer e amanti dell’arredo preparatevi, al via il Salone del Mobile di Milano. Fino al 17 aprile, per un’intera settimana la città lombarda ospiterà l’appuntamento di design più atteso dell’anno. Un evento giunto alla sua 55a edizione e  che annuncia numeri  da capogiro. Oltre 1.300 espositori distribuiti su 150 mila metri quadrati e un 30% di aziende estere presenti.
 
Cosa c’è di nuovo?
Questo è solo un assaggio di quello che Milano si prepara a vivere in questi giorni. Se siete pronti a giganti e coloratissimi lampadari per le vie del centro, enormi tulipani pronti a sbucare ad ogni angolo della strada, finti prati incantati e tanto altro, allora siete pronti anche alla ricca kermesse di eventi in programma. Accanto alle biennali EuroCucina e al Salone internazionale del Bagno, quest’anno si aggiunge xLux, uno spazio dedicato all’arredamento di lusso, dove trovano posto brand come Ferré, Fendi, Roberto Cavalli e Lamborghini. Torna poi il SaloneSatellite, l’evento che dal 1998 punta a dare spazio e voce a giovani talenti del settore attraverso l’incontro con importanti imprenditori e talent scout internazionali. Più di 10 mila partecipanti e 270 scuole di design coinvolte in questi anni. Il tema del 2016 è “Nuovi materiali, nuovo design” con già 700 proposte selezionate .
 
Fuorisalone docet!
Ma il Salone del Mobile non è solo una fiera. Da qui si snodano per la città tutta una serie di eventi ad alto tasso di creatività che compongono il Fuorisalone. In questa edizione, dopo vent’anni di assenza, torna la XXI Esposizione Internazionale della Triennale, dal titolo ‘21st Century. Design After Design’ (fino al 12 settembre). In programma alcune mostre evento: “Stanze. Altre filosofie dell’abitare”, che al Palazzo dell’Arte di Milano pone l’accento sulla progettazione di interni con 11 ambientazioni d’autore e altrettante stanze firmate da grandi personaggi del design, ognuna con una visione personale del futuro dell’abitare.
Su uno sguardo rivolto al passato si basa invece “Before Design: Classic”, l’altra mostra evento in programma il 12 aprile al padiglione 15 F15/H18 della stessa Fiera e presentata dal cortometraggio del regista di Gomorra, Matteo Garrone. Un modo diverso per raccontare l’identità del mobile classico nei tempi attuali. Infine, last but non least, la mostra “Space&interiors “nello spazio The Mall Porta Nuova organizzato da MADE expo e Brera Design District.  
Ecco perché la Fiera del Mobile di Milano è l’indiscusso crocevia di talenti, mode e tendenze.
Immagini Correlate