SEGUICI SU
Indietro

La Clinica del Libro

La Clinica del Libro
La Clinica del Libro
l'arte di prendersi cura della carta stampata
La Clinica del Libro
La Clinica del Libro

#iorestocasa e leggo un libro. Quante volte ci siamo lamentati di non avere tempo? Quanti sono i libri che abbiamo lasciato proprio lì su quella mensola della libreria a prendere polvere in attesa di essere sfogliati? Ecco, ora non abbiamo più scuse: rimaniamo a casa e godiamoci questo tempo per leggere e sfogliare tutti i libri che desideriamo. E siccome il tempo non manca, possiamo approfittarne per sfogliare i nostri amati uno ad uno e vedere se qualcuno ha bisogno di un 'ritocchino'. Ebbene si, anche i libri che hanno qualche annetto hanno bisogno di un piccolo aiuto estetico. A Roma dal 2003 c'è la Clinica del Libro, un luogo dove con grande professionalità e passione si lavora con Rilegature e Restauro di volumi. Un centro professionale dove vengono "guariti" volumi di ogni tipo con tecniche all'avanguardia.

Si parte dall'Accettazione, dove un esperto valuta la gravità del danno e la tecnica di lavoro da adottare. Si passa poi alla Sala operatoria, un'attrezzatissima ed ultra moderna sala, dove vengono svolte tutte le tecniche lavorative. C'è poi l'Ambulanza: la Clinica, su richiesta del cliente, si avvale di un mezzo per consegne a domicilio e valutazione sul posto gratuita. La Sala parto è quella zona dedicata della Clinica che vede nascere oggettistica di vario genere: dagli album fotografici alle scatole, dai contenitori alle cornici, fino a porta foto da tavolo e da muro e cartelle con e senza anelli. In Chirurgia estetica invece, un team di esperti si occupa del restauro dei volumi: qui vengono eseguiti gli interventi di piccolo e grande restauro. Si lavora e si trattano materiali come pelle, pergamena, carta, cuoio, tela. C'è poi l'Ambulatorio, dove vengono realizzati lavori veloci e rilegature con spirali, punti metallici e bacchette. Infine in Radiologia ci si occupa della stampa grafica: qui è possibile stampare i propri biglietti da visita, carta e buste intestate, locandine, volantini, siti internet,manifesti, partecipazioni. 

Ora sapete dove portare i vostri libri bisognosi di cure non appena la quarantena sarà finita! Nel frattempo siate responsabili e rimanete a casa.

POTREBBE INTERESSARTI