SEGUICI SU
Indietro

IL RITORNO AL GIARDINO ABBANDONATO

IL RITORNO AL GIARDINO ABBANDONATO

MI PIACE!

0 77 0
- DESCRIZIONE DEL PROGETTO -
IL RITORNO AL GIARDINO ABBANDONATO Il progetto è ispirato alla storia di famiglia, alla perdita di un giardino bellissimo che era creato e coltivato dal padre della bisnonna dell’artista. Quel giardino fu bruciato dai militanti comunisti negli anni ’20, poco dopo la Rivoluzione Russa. Il progetto si chiama “Il ritorno al giardino abbandonato”, ma sarebbe potuto essere chiamato “Il ritorno a noi stessi”. Il senso del progetto è creare una “zona di conforto” per lo spettatore, uno spazio silenzioso pieno di gioia, di colori, di superficie elaborate, di pura e ovvia bellezza degli oggetti. Una “comfort zone” per l’anima.
BOZZETTO DEL GIARDINO ABBANDONATO
BOZZETTO DEL BOSCO
Deattaglio Installazione

MI PIACE!

0 77 0


COMMENTI (0) | Per partecipare alla conversazione dovete registrarvi