SEGUICI SU
Indietro

Il mondo Unterwelt

Il mondo Unterwelt
Il mondo Unterwelt
Nel centro storico di Roma un laboratorio all’avanguardia
Il mondo Unterwelt
Unterwelt
Un laboratorio nel centro storico di Roma. Ma anche un luogo d’incontro e un incubatore di idee e progetti. È Unterwelt, una realtà all’avanguardia dove poter progettare, costruire, applicare e sperimentare. Per, poi, divulgare. A dispetto del nome, che in tedesco significa “bassifondi”, Unterwelt è un luogo aperto dove ognuno si sente libero di inventare o guardare la realtà da nuove prospettive. Perché Unterwelt è una realtà nuova, che nasce quando tecniche e tecnologie si uniscono ad arte e artigianato. È il mondo che si apre dentro le cose e sotto il suolo comune. È il mondo incantato che si trova sotto la superficie delle cose. Nei bassifondi, appunto.
 
Underwelt è un'aggregazione di maker in un laboratorio convertito in incubatore di tendenze. Qui operano, creano e condividono un architetto libero professionista, un fotografo, un ricercatore, un ingegnere e un “perito elettronico vecchio stile”. Tecnologia, arte e artigianato assieme, per sviluppare progetti a tutto tondo. Perché nell'Unterwelt sono le persone che danno vita a questo spazio e a questi progetti. E chi vuole può unire, sovrapporre, combinare, stupire, divertire, servire, abilitare, aprire, smontare, mescolare, rimontare. Unterwelt è un luogo del fare, dove il creativo può trovare stampanti 3D, plotter verticale, scanner 3D. 
 
Tra le disponibilità della struttura c’è anche Ugo, una soluzione domotica open source a riconoscimento vocale. Ugo è uno dei vanti dell’hub trasteverino. L’altro è il plotter verticale, un robot dall’anima artistica capace di realizzare disegni di grandi dimensioni su pareti verticali utilizzando solamente un pennarello. 
- Gli Spazi -