SEGUICI SU
Indietro

Il Bicicletterario

Il Bicicletterario
Il Bicicletterario
Parole in Bicicletta
Il Bicicletterario
Il Bicicletterario | Parole in Bicicletta

Nuovo Bando de Il Bicicletterario - Parole in Bicicletta, aperto a bambini, giovani e adulti è organizzato dal Co.S.Mo.S. - Comitato Spontaneo Mobilità Sostenibile che da Minturno (LT), suo luogo di origine, ha raggiunto ogni angolo d'Italia e superato i confini nazionali.
Il Bicicletterario si propone di raccogliere le storie che ogni giorno nascono in bicicletta e invita tutti a trascriverle, sotto forma di prosa o versi, e ad inviarle per prendere parte ad una sorta di Giro d'Italia Cicloletterario. Le storie devono essere originali e inedite. Ad ispirare possono essere ricordi, sogni, fantasie, un viaggio o una scoperta, una gara o un'escursione, una passeggiata o gli usuali percorsi quotidiani. Passato, presente e futuro, insieme alle diverse anime della bicicletta e dei ciclisti, troveranno il loro spazio. Il concorso è rivolto a bambini, ragazzi e adulti, ovunque risiedano sul territorio nazionale, ma anche oltre, le sezioni previste saranno tre e organizzate per età dei partecipanti, fino a 11 anni (bambini, sez. unica poesia/narrativa); 12-16 anni (ragazzi, sez. unica poesia/narrativa); da 17 anni in poi (adulti, sez. poesia e sez. narrativa).

Prevista inoltre la sezione VelòScriptum per gli aforismi sulla bicicletta: una manciata di caratteri (220 circa), un'unica frase o anche due/tre concatenate a formare un periodo di senso compiuto, che siano particolarmente significativi, originali e inediti (non sono previste suddivisioni per età e possono partecipare anche autori che abbiano già inviato un elaborato per una delle altre sezioni).

Inoltre, tutti gli autori delle opere selezionate della V edizione de Il Bicicletterario, riceveranno di diritto una copia del volume, e saranno inoltre assegnati numerosi premi legati al mondo della bici come una bicicletta, accessori e abbigliamento sportivo, prodotti editoriali e tanti altri premi speciali

L'adesione è gratuita. Per partecipare basta inviare il proprio scritto in versi o prosa a tema bici a bicicletterario@gmail.com (Segreteria del Premio), secondo le indicazioni presenti nel Bando, entro il 15 febbraio 2019. Ulteriori informazioni e Bando completo sul sito Bicicletterario.blogspot.com