SEGUICI SU
Indietro

II edizione “Pescatori di Porte 2020”

II edizione “Pescatori di Porte 2020”
II edizione “Pescatori di Porte 2020”
le porte si fanno mare
II edizione “Pescatori di Porte 2020”
II edizione “Pescatori di Porte 2020” | le porte si fanno mare

II edizione “Pescatori di Porte 2020”
Seconda edizione per  “Pescatori di porte 2020” un concorso di pittura per la decorazione dei portoni dei pescatori dietro al nuovo Mercato Ittico di Viareggio: esposizione permanente a cielo aperto, un dono al Mare e ai suoi custodi. Il tema di quest’anno è “Il cielo sui Pescatori” ed, come sempre organizzata dall’Associazione Culturale TAMBÚCA. Quest’anno verranno realizzate le decorazioni di 10 portoni, nell’area dei magazzini in lamiera della Cittadella dei Pescatori che approdano al porto, quei portoni basculanti dei magazzini in lamiera ondulata.

Chi può partecipare
Il concorso è aperto a tutti gli artisti, di ogni nazionalità, a partire dai 16 anni compiuti, licei Artistici e Accademie di Belle Arti del territorio nazionale e internazionale e artisti indipendenti di qualsiasi nazionalità e livello. Criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, la ricerca, l’originalità e contemporaneità, la creatività dell’opera e la coerenza con il tema proposto. Non vi saranno limitazioni di tecnica o stile, purché si tratti di opera pittorica il più fedele possibile al risultato della realizzazione sul portone in lamiera. Per opera pittorica s’intende qualsiasi utilizzo o intervento manuale ad olio, tempera, acrilico, vernice industriale, inchiostro, incisione, grafite, acquerello, vinile, su qualsiasi tipo di supporto anche prestampato, purché si tenga presente che l’elaborato dovrà essere riprodotto in maniera fedele a pennello a smalto su supporto in metallo ondulato.

Quota d’iscrizione
La quota d’ iscrizione comprende la parziale copertura delle spese di organizzazione, è fissata in 40,00 per gli artisti indipendenti, mentre è gratuita per scuole, licei ed Accademie di tutta Italia

Giuria e selezione
La selezione delle opere sarà effettuata da una giuria di esperti che, dopo una prima selezione delle domande di partecipazione, chiederà agli artisti finalisti l’invio dell’opera per la realizzazione della mostra collettiva.

Premi e menzioni speciali
Per la seconda edizione del concorso verranno selezionati 10 finalisti, che avranno l’opportunità di realizzare la decorazione sui portoni, e 10 menzioni speciali, che parteciperanno alla mostra collettiva del premio. Durante la fase di decorazione dei portoni la giuria selezionerà i 3 artisti vincitori, che avranno diritto a premi in denaro. La scelta dei vincitori sarà basata sulla professionalità, tecnica e velocità di esecuzione, fedeltà al bozzetto proposto in fase di candidatura e autonomia nella gestione del lavoro.  Ai tre vincitori verrà corrisposto un premio in denaro: al 1° classificato di € 400, al 2° classificato di € 300, al 3° classificato di € 200

Il teminde ultimo è fissato entro e non oltre il 19 aprile 2020 secondo le modalità indicate nel bando.