SEGUICI SU
Indietro

Hobby Show

Hobby Show
Hobby Show
Il salone della creatività
Hobby Show
Hobby Show | Il salone della creatività

Hobby Show nasce e si sviluppa come un importante punto d’incontro tra il mondo dei professionisti operanti nel settore della creatività e quello delle appassionate. Protagoniste della manifestazione sono quindi le aziende leader nel comparto: i rivenditori, i negozi, i media specializzati, gli insegnanti e gli esperti delle più svariate tecniche decorative, oltre, naturalmente, al crescente mondo delle creative.

Dal 2003, anno della prima edizione, la manifestazione ha visto aumentare in maniera molto rapida il numero degli espositori e dei visitatori, arrivando a collocarsi oggi nel panorama nazionale come uno degli eventi leader nel settore. Visto l’esito positivo dell’edizione romana dello scorso autunno, la manifestazione sta per tornare nella Capitale! Infatti artisti e appassionati potranno incontrarsi nella sede del Palacavicchi - a pochi metri da via Appia Nuova - il punto di riferimento per grandi eventi con ben 18 mila mq coperti.

Il "network" di Hobby Show è una realtà espositiva dinamica e forte, che aggrega e supporta adeguatamente il mondo italiano della creatività. L'intento dell'organizzazione è dunque quello di continuare a mappare e a cogliere i nuovi stimoli e gli spunti provenienti dal mondo della manualità e del fai da te, fino a coprire l'universo della creatività a 360 gradi.

L'offerta merceologica varia di edizione in edizione a seconda delle proposte delle aziende e dei negozi aderenti alla manifestazione.

Decoupage, scrapbooking, biedermeier, rock painting, bijoux, punto croce, mezzo punto, filet, patchwork e quilting, pittura su tessuto e seta, lavorazione della ceramica, incisione, lavorazione del vetro, cake design e cooking sono solo alcune delle proposte presentate al pubblico durante i tre giorni di esposizione.

Hobby Show è l'evento dove:

● le aziende specializzate possono presentare al pubblico i loro prodotti, le tecniche, le novità, raggiungendo durante i tre giorni della manifestazione un ampio bacino di utenti;
● i negozi specializzati possono vendere direttamente al pubblico tutta la vasta gamma di prodotti dell'universo della creatività e organizzare corsi nei propri stand;
● le associazioni di appassionate possono promuovere la loro attività e raccogliere adesioni coinvolgendo le visitatrici anche con corsi e dimostrazioni;
● le istituzioni e le associazioni interessate allo sviluppo e al sostegno dell'imprenditoria femminile, alla rivalutazione dell'artigianato e del commercio, all'educazione alla creatività manuale di insegnanti e ragazzi, possono incontrare il pubblico e collaborare all'organizzazione di eventi mirati a incentivare la creatività in tutte le sue forme;
● gli utilizzatori finali, oltre a trovare una vasta offerta di prodotti per il proprio hobby, hanno la possibilità di sperimentare nuovi materiali e nuove tecniche decorative, grazie anche alla ricca offerta di laboratori, corsi e workshop organizzati dagli espositori e dall'Hobby Lab.

Immagini Correlate