SEGUICI SU
Indietro

Festival Trastevere Rione del Cinema

Festival Trastevere Rione del Cinema
Festival Trastevere Rione del Cinema
Due mesi di grandi proiezioni sotto le stelle
Festival Trastevere Rione del Cinema
Festival Trastevere Rione del Cinema | Due mesi di grandi proiezioni sotto le stelle

Piccolo Cinema America e Municipio Roma I hanno dato il via al Festival di Piazza San Cosimato, che si terrà per due mesi interi, dal 1° giugno al 1° agosto 2017. Gli ingredienti della manifestazione sono semplici e azzeccatissimi: una piazza, uno schermo, 60 notti di cinema gratis sotto le stelle di Roma.

Per la prima volta parteciperanno anche apprezzati ospiti italiani ed internazionali, tra cui Bernardo Bertolucci e Gabriele Salvatores.  Il sabato è come consuetudine dedicato ai più piccoli: dai grandi classici della Disney come “Bambi” o “Pinocchio” ai più recenti Pixar “Alla ricerca di Nemo”, “Wall-e”, “Inside Out”.

Ma la novità è ciò che accade il resto della notte, con l’introduzione di una rassegna per i cultori dell’horror curata direttamente dal maestro Dario Argento: il sabato sera, con “Midnight's Silent Horror”, Dario Argento presenterà i grandi titoli del genere, proiettati in silent cinema così da non disturbare la quiete dei residenti.

Su Trastevere calerà quindi il terrore con “Non aprite quella porta”, “l’Esorcista”, “Demoni” e molti altri. Tra le novità c’è l’istituzione di un Concorso per il Miglior Documentario realizzato da registi under 40 dopo il 1 gennaio 2016. L’obiettivo è promuovere questo genere, spesso trascurato dal pubblico delle sale cinematografiche, e sensibilizzare al valore dell’opera cinematografica. Una sera a settimana sarà proiettato uno dei titoli selezionati, il cui vincitore verrà inserito nella programmazione del Cinema Troisi.

San Cosimato torna ad essere un cinema a cielo aperto - dopo il successo delle precedenti edizioni - ma con alcune novità: con l’obiettivo di sviluppare e potenziare al meglio il progetto, tanto sotto un profilo quantitativo quanto sotto un profilo qualitativo, il Piccolo America ha introdotto delle novità nell’organizzazione e nella programmazione del Festival.

Infatti, oltre, ad un nuovo proiettore che per la prima volta rispetta gli standard DCI per la riproduzione 2K da supporto DCP, verranno messe a disposizione il doppio delle sedute fisse: 400! Infine, tutti i titoli in programma saranno proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano, ad esclusione dei classici Disney. 

Immagini Correlate