SEGUICI SU
Indietro

Teatro delle Condizioni Avverse

Teatro delle Condizioni Avverse
Teatro delle Condizioni Avverse
Teatro delle Condizioni Avverse
Teatro delle Condizioni Avverse

Il Teatro delle Condizioni Avverse promuove un tipo di teatro strettamente collegato col territorio della Sabina in cui opera, facendosene portavoce. Proprio per questo, ogni attività teatrale, letteraria, pedagogica e musicale fa sempre riferimento alle terre e alla loro promozione. Spesso si parte dal recupero della memoria orale, sui racconti, le leggende e i fatti storici della sabina, che altrimenti andrebbero persi per sempre. L'associazione è molto attiva nell'ambito della promozione culturale e molteplici sono le iniziative a essa collegata. Gli obiettivi principali sono: l’attenzione ai linguaggi del contemporaneo, dare spazio e valore allo spettacolo dal vivo e, non ultimo, la formazione del pubblico. Quest'ultimo, peraltro, è coinvolto in un'iniziativa davvero particolare: il Festival Teatro a Baratto, dove gli spettatori sono invitati a barattare con beni alimentari la visione dello spettacolo.

Oltre a workshop, seminari e laboratori per bambini e adulti, che coinvolgono circa venti comuni della bassa Sabina, un'iniziativa molto interessante è quella della residenza multidisciplinare. Il progetto in questione mira a dare la possibilità a due compagnie under 35 di elaborare un'opera e, nel contempo, permette alla comunità di assistere proprio con l'idea che il territorio debba essere sempre coinvolto nelle rappresentazione in un arricchimento condiviso. Sono previste, così, rappresentazioni dal vivo e incontri nelle scuole, con gli anziani o con i rifugiati, momenti di arte e di confronto insuperabili. In questo modo, lo stesso territorio, inevitabilmente frammentato anche a causa della sua organizzazione, si trova a riunirsi grazie al fil rouge della creatività, creando un tessuto culturale capace di dare ricchezza ai paesi e ai suoi abitanti.

 

- Gli Spazi -