SEGUICI SU
Indietro

Fammi vedere

Fammi vedere
Fammi vedere
diritto d’asilo
Fammi vedere
Fammi vedere | diritto d’asilo

Al via la quinta edizione del concorso Fammi vedere per cortometraggi sul diritto d’asilo. Il bando è rivolto a tutti coloro che intendono raccontare, con linguaggio cinematografico, il complesso mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati. E’ particolarmente importante la partecipazione e il coinvolgimento dei giovani e delle scuole di cinema che spesso riescono ad offrire un diverso e originale punto di vista.

L’iniziativa è sostenuta da personalità del mondo della cultura e dello spettacolo che faranno parte della giuria e potranno presentare, fuori concorso, dei contributi sul tema del diritto d’asilo. Il tutto sarà giudicato da una vasta giuria di esperti, la stessa potrà essere eventualmente integrata con esponenti del mondo dei rifugiati, delle associazioni, dei media e del mondo scolastico.

I tre corti vincitori del concorso otterranno rispettivamente un premio di 1.000/500/300 euro. La premiazione avrà luogo in una serata di raccolta fondi che si terrà entro la fine dell’anno 2018 a Roma. Lo scorso anno la serata ha avuto grande successo e ha visto la partecipazione di oltre 200 persone. Il CIR inserirà i cortometraggi finalisti sul proprio canale e si riserva di adottare i cortometraggi vincitori del concorso per le proprie campagne di comunicazione sociale e di raccolta fondi sui mezzi radiotelevisivi.

I cortometraggi, dovranno avere una  durata massima di 120 secondi, dovranno essere inviati entro il 15 ottobre 2018