SEGUICI SU
Indietro

Disegnami una canzone

Disegnami una canzone
Disegnami una canzone
Quando arte e musica si incontrano
Disegnami una canzone
Disegnami una canzone | Quando arte e musica si incontrano

Musica e design, due facce di un’unica medaglia: quella dell’arte e della creatività. E chi l’ha detto che una canzone possa solo essere ascoltata? Non sarebbe bello per una volta poter vedere e toccare con mano le melodie di un brano che amiamo? No, non è follia, ma la realtà proposta da Design Me a Song, un concorso dove il design e la creatività potranno portare in vita le canzoni che da sempre siamo abituati ad ascoltare o cantare. L’idea è partita da Spazio Casa Teatro, lo show-room che riunisce in una sola location diverse realtà produttrici del settore domestico, tutte targate made in Italy; da qui è nato il concorso intitolato appunto Design Me a Song che punta a stimolare la fantasia artistica di designer professionisti e studenti che hanno fatto, o vogliono fare, di questo settore la propria ragione di vita.

 

Una canzone trasformata in un oggetto
Il concept del concorso è quello di progettare un oggetto o complemento d’arredo ispirato a una canzone utilizzando per la sua realizzazione materiali appartenenti alle aziende dello show-room. Largo spazio allora alla fantasia: ognuno potrà infatti dare alla canzone scelta qualsiasi forma di interpretazione purché il risultato sia tangibile e visibile per tutti. Un brano che non dovrà essere ascoltato, ma toccato e in caso utilizzato.  E due sono i premi messi a disposizione dei vincitori: uno di 1000 euro, riservato ai professionisti, per la creazione di un prototipo e la valutazione di una produzione in serie; e un altro più modesto di 250 euro per la categoria studenti che si aggiunge alla possibilità di prender parte a un tirocinio offerto dalle aziende coinvolte nel progetto e finalizzato sempre alla creazione dell’oggetto “musicale”. La premiazione finale è attesa per aprile 2016, precisamente dal 12 al 17, durante la Design Week 2016 di Milano.