SEGUICI SU
Indietro

Coding Girls crescono

Coding Girls crescono
Coding Girls crescono
Il progetto che valorizza il talento femminile ora è un’associazione
Coding Girls crescono
Coding Girls crescono | Il progetto che valorizza il talento femminile ora è un’associazione

In occasione della European Coding Week, cui hanno partecipato la Fondazione Mondo Digitale, l’Ambasciata degli Stati Uniti e Microsoft Italia, è stato presentato il progetto Coding Girls, ora a tutti gli effetti un’associazione.

Coding Girls mira a valorizzare i talenti femminili nel campo delle Steam e tra i punti di forza può annoverare l’effetto moltiplicatore della formazione alla pari e lo sviluppo di una e-leadership tutta al femminile.

Il movimento, nato dal basso, parte dalle scuole italiane per coinvolgere tutti gli ambiti della società civile, con l’obiettivo di mettere in rete le eccellenze femminili e sostenere l'emergere di talenti in rosa nel settore ICT.

È un importante traguardo se si considera il gender gap quantitativo e qualitativo che non riesce ad essere colmato, soprattutto in Italia, dove sono una su tre le donne impiegate nel settore informatico. Inoltre il quadro mondiale è ancora più critico se contiamo le donne impiegate nell’ICT, che non superano il 20% secondo i dati OCSE.

Guidate dall’americana Emily Thomforde, Code Educator and Science Technology Engineering Art and Mathematics (STEAM) Specialist, dal 6 al 17 novembre le più talentuose studentesse italiane saranno protagoniste di una staffetta formativa itinerante che coinvolgerà le allieve di 20 scuole di Milano, Roma, Napoli e Catania.

Le ragazze si sfideranno in quattro hackathon regionali. Poi ancora allenamenti locali, diffusi e intensivi, per le ragazze che vogliono diventare tutor, con sessioni formative mensili.  

- Immagini Correlate -
Coding Girls crescono