SEGUICI SU
Indietro

Botteghe pontine

Botteghe pontine
Botteghe pontine
Viaggio nel centro storico di Terracina, nell’antica via dei vasai
Botteghe pontine
Botteghe pontine
La provincia di Latina è un territorio molto ricco dal punto di vista della lavorazione artigianale artistica. Ci siamo trovati a percorrere la suggestione di quella che fu, un tempo, l’antica via romana delle botteghe dei vasai e abbiamo scoperto botteghe e laboratori artistici per la lavorazione della ceramica.
 
Entrando a Terracina e percorrendo il centro storico basso, in via del Rio 15, alle spalle della piazza principale della città, è possibile ammirare il cromatismo sperimentale delle ceramiche di Alessandro Alla. EOS Ceramiche non è solo un negozio nel quale poter acquistare il prodotto finito, ma anche un laboratorio dove si può osservare l’artista al lavoro con tornio, pennelli e colori. Il risultato sono piccoli oggetti da utilizzare come idee regalo, ma anche creazioni per l’arredamento di interni ed esterni e maioliche per rivestimenti.  
 
A meno di 200 metri, in via del Fiume 13, troviamo lo studio di Raffaella Menichetti, figlia di uno scultore romano. Pittrice e ceramista, i suoi lavori coniugano una fase artigianale indispensabile e una libertà espressiva che imbriglia schemi e regole per esprimersi artisticamente. Qui la terra si impasta ai pensieri e nascono le opere. Non si può parlare di oggettistica, infatti, ma di vere e proprie opere d’arte ottenute facendo convivere lo studio d’arte con il laboratorio, la pittura su tela con i colori temprati dal fuoco, la scultura con la terracotta, la ceramica con il design.
 
Sempre nel centro storico basso, ma raggiungendo l’altra riva del fiume, in via Lungolinea Pio VI° 23/25  troviamo Colibrì Arte, un laboratorio che ha come mission quella di fondere, amalgamandole, arte e artigianato. Il risultato sono cornici, quadri e vetrate artistiche che reinterpretano la tradizione, sia attraverso linee moderne, che attraverso la mescolanza di materiali eterogenei. 
- LE OPERE -