SEGUICI SU
Indietro

A Cannes un’installazione firmata NONE

A Cannes un’installazione firmata NONE
A Cannes un’installazione firmata NONE
"Meraviglia!" è l'Italian Pavilion del Festival di Cannes
A Cannes un’installazione firmata NONE
A Cannes un’installazione firmata NONE | "Meraviglia!" è l'Italian Pavilion del Festival di Cannes

Il Festival del Cinema di Cannes giunge quest’anno alla sua settantesima edizione. L’Italian Pavilion nell'ambito della manifestazione ospiterà una grande installazione immersiva e site-specific che farà rivivere ai visitatori la magia dei viali di Cinecittà. Come l’anno scorso, l'installazione è stata realizzata dal collettivo NONE, gruppo di artisti che fa base a Roma e attivo nelle sperimentazioni tra arte, design e nuove tecnologie.

Un mondo onirico, surreale, una fabbrica senza pareti avvolta in un cielo stellato, tra architetture temporanee che si mostrano al soffio del vento, mapping e proiezioni olografiche e volumetriche su reti dorate: questo è Lo specchio della nostra natura – The brilliant side of us, titolo del progetto realizzato dagli artisti con il coordinamento di Luce-Cinecittà, in collaborazione con Anica e con il contributo della Direzione Generale Cinema, Ministero dello Sviluppo Economico ed Ice. L’opera multimediale ed immersiva vuole essere un omaggio ai protagonisti del cinema italiano, da Totò, Alberto Sordi, Anna Magnani, Claudia Cardinale, Roberto Benigni, fino a Luca Marinelli e Antonio Albanese.

Ancora una volta la tecnologia viene utilizzata per amplificare la realtà, attraverso effetti sonori e luminosi, per evocare il mondo dell’inconscio, della vita interiore, del sogno: realizzare il surreale.

- Immagini Correlate -