SEGUICI SU
Indietro

Bludiprussia

Bludiprussia
Bludiprussia
un'accurata selezione di colori e carte da parati
Bludiprussia
Bludiprussia

Dalla scoperta di vecchi attrezzi incisi a mano usati per decorare le pareti, trovati per un caso in un paese dell’est ha inizio un’avventura lavorativa che continua ancora oggi. Nasce una passione e l’esigenza di usare conoscere le tecniche dei colori, rubando il segreto del mestiere dall’osservazione di artigiani e restauratori del decoro a rullo. La chiave di volta è un soggiorno a Londra e la conoscenza di David Oliver, guru del colore e ideatore di Paint Library. Il risultato di questa esperienza è l’apertura, nel 2003, di una bottega, in una caratteristica via del quartiere Prato dal nome evocativo di Bludiprussia.

Il blu di Prussia è un pigmento blu scuro usato nelle vernici e un tempo nei disegni tecnici. Venne scoperto casualmente a Berlino nel 1704 da Diesbach e Dippe e deve il suo nome perché alla base della tintura in blu delle uniformi degli eserciti prussiani.

Bludiprussia è, senza dubbio, il luogo per eccellenza a Roma e, forse in Italia, con la scelta più ampia di pitture per pareti: sono presenti i 5 brand di pitture migliori del mondo e 3 diversi tintometri per miscelare basi e pigmenti, idropitture e smalti.

Con il passare del tempo si sono aggiunti prodotti sempre frutto di una ricerca attenta ed accurata: tessuti per tende e imbottiti, carte da parati di brand inglesi e nord-europei con proposte che vanno da quelle più classiche a quelle più contemporanee e di sicuro impatto visivo, a chiudere l’offerta dei prodotti si sono aggiunti cementi colorati, resine e pitture a calce.

Bludiprussia organizza, anche, formazioni mirate agli applicatori, programmi di coaching ai rivenditori di interior design, Bludiprussia offre, inoltre, servizi di consulenza sull'uso del colore per piccoli e grandi progetti. 

POTREBBE INTERESSARTI