SEGUICI SU
Indietro

BARRAVENTO

BARRAVENTO
BARRAVENTO
Foto di Antonio Barrella
BARRAVENTO
BARRAVENTO

Una volta, a Roma, ho trovato un libro su una panchina, era La storia di un matrimonio di Greer, un libro Adelphi con la copertina amaranto. Lo avevo già letto, ma d'istinto l'ho preso e portato in un altro quartiere: è stata la prima forma di bookcrossing che ho incontrato nella mia vita. I ragazzi dell'associazione Barravento hanno fatto di quest'idea un progetto itinerante che si chiama Libri on the road.

Fin dalla sua fondazione, Barravento si è occupata di organizzare eventi che valorizzassero la cultura nel territorio pontino. “Noi è qui che vogliamo stare”, mi hanno detto ed è dal loro “qui” che lavorano per coprire gli spazi vuoti, per riempirli di libri, film, foto, quadri, storie di donne e di uomini che loro amano e che pensano possano rafforzare il sentire comune della loro città, del loro mondo.

Io li ho incontrati a Roccagorga, Michael, Vera, Jamila, Federica, Martina e Marco (un totale di 184 anni in 6), durante l'ultima tappa del loro Bookcrossing tour che, tra festival, eventi, scuole e musei è stato in diversi angoli del Lazio. Pensando a quella copertina amaranto che avevo personalmente traghettato verso chissà quale libreria, mi sono fatta raccontare le storie dei loro libri: di come hanno viaggiato dentro il furgoncino che qualcuno chiama l'ambulanza della cultura, di come sono stati donati o scambiati o salvati dalle cose da buttare. Mi hanno spiegato che gli piacerebbe creare un bookcrossing digitale per un accesso universale alla cultura, che vorrebbero essere come il barravento dei brasiliani, la tempesta che non lascia scampo a chi si trova in mare nel momento in cui scoppia, raccontata da Glauber Rocha in un film del 1962.

Nel manifesto del Cinema Novo, quando parla del cambiamento culturale necessario per la sua nazione, Rocha dice: “Noi comprendiamo questa fame”. Ecco: anche loro, anche i ragazzi di Barravento comprendono questa fame.

La storia è stata raccontata da Elisa Casseri, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -