SEGUICI SU
Indietro

Banksy e l'omaggio a George Floyd

Banksy e l'omaggio a George Floyd
Banksy e l'omaggio a George Floyd
lo street artist di Bristol si unisce a Black Lives Matter
Banksy e l'omaggio a George Floyd
Banksy e l'omaggio a George Floyd | lo street artist di Bristol si unisce a Black Lives Matter

Anche il più noto street artist del mondo, Banksy, ha reso omaggio a George Floyd, l'uomo di origini afroamericane ucciso a Minneapolis il 25 maggio scorso e da cui è scaturito il movimento Black Lives Matter, l'ondata di proteste in difesa dei diritti dei neri in tutto il mondo.

Lo street artist di Bristol ha pubblicato sul suo profilo Instagram un'opera che raffigura una bandiera americana che viene bruciata dal fuoco di una candela. Sotto la bandiera, il volto che rappresenta George Floyd. "All'inizio ho pensato che avrei dovuto tacere e ascoltare le persone di colore su questo problema. Ma perché avrei dovuto farlo? Non è un loro problema, è mio ".

Con queste parole l'artista ha accompagnato il suo post su Instagram, ribaltando completamente il punto di vista del problema e unendosi alle proteste che stanno interessando non solo gli Stati Uniti ma anche i paesi oltreoceano.

Con un seguito di oltre nove milioni di persone, il post di Banksy ha subito avuto un riscontro notevole ed il post è stato letteralmente inondato di commenti da parte di persone che hanno apprezzato il suo sostegno alle proteste in corso.

 

- Immagini Correlate -
Banksy e l'omaggio a George Floyd