SEGUICI SU
Indietro

Artonauti

Artonauti
Artonauti
il primo album di figurine dedicate dell'arte
Artonauti
Artonauti | il primo album di figurine dedicate dell'arte

Dal 15 marzo è disponibile nelle edicole "Artonauti", il primo album di figurine dedicato interamente all'arte. Protagonisti dell'ablum due bambini e un cane che compiono un fantastico viaggio nel tempo alla scoperta dei tesori dell’arte. 64 pagine con un racconto introduttivo, 28 illustrazioni, 65 opere d'arte, 20 quiz e indovinelli e 2 pagine di giochi. 216 figurine tutte da collezionare e attaccare per completare l'album (e il viaggio) nel meraviglioso mondo della storia dell'arte.

Ogni bustina contiene inoltre 5 figurine e 1 Twin Card; collezionando tutte le 25 coppie di Twin Card, i bambini potranno usarle per giocare ad un memory che raffigura le opere d'arte contenute nell'album. Basterà mischiarle, disporle coperte sul tavolo e dare il via al più bel gioco di memoria per divertirsi imparando l'arte. Apprendimento e gioco allo stesso tempo per far appassionare i più piccoli al mondo della storia dell'arte.

Il progetto Artonauti nasce da un’idea di Daniela Re - insegnante, mediatrice culturale ed esperta in riabilitazione cognitiva, con ampia esperienza nel mondo educativo nella scuola primaria - e Marco Tatarella, da 11 anni alla guida di una casa editrice che si occupa di libri d’arte e architettura, di periodici di musica e di servizi editoriali. Insieme hanno fondato Wizart S.r.l.i.s., un’impresa sociale no profit, che con Artonauti ha vinto la quarta edizione del bando Innovazione Culturale di Fondazione Cariplo.

Ad oggi sono tantissimi gli studi che dimostrano come l’arte contribuisca positivamente a sviluppare le capacità espressive, il ragionamento logico, matematico e linguistico. A partire da Maria Montessori, Bruno Munari e ancora Loris Malaguzzi, i più grandi sostenitori della pedagogia attiva nostrani non hanno mai lesinato elogi alle modalità attive di fruizione di esperienze da parte dei più piccoli: attraverso esperienze dirette, sensoriali e relazionali, i bambini sono in grado di assorbire e fare propire informazioni e discipline che, se spiegate e subite 'passivamente', rischiano di annoiare e di non suscitare una partecipazione attiva dei piccoli.

Con questo spirito nasce il progetto di Artonauti: un connubio perfetto tra tra gioco e conoscenza, esperienza e apprendimento, fattori fondamentali per lo sviluppo armonico di ogni bambino. 

- Immagini Correlate -
Artonauti