SEGUICI SU
Indietro

Artipelago, dove la cultura si incontra

Artipelago, dove la cultura si incontra
Artipelago, dove la cultura si incontra
Dal 2008, a Castelnuovo di Porto un centro aperto a grandi e piccoli
Artipelago, dove la cultura si incontra
ARTIPELAGO
Un luogo fisico e di scambio, una scuola, una libreria, una bottega per la cultura solidale, un centro di produzione per lo spettacolo. Ma anche uno strumento progettuale per far interagire il tessuto sociale con le Istituzioni politico-amministrative. 
 
Tutto questo è Artipelago, il centro culturale che dal 2008, nel cuore del centro storico di Castelnuovo di Porto, aggrega operatori culturali, insegnanti e cittadini. Tutti mossi dalla volontà di dare vita ad un progetto che si occupa stabilmente di didattica, promozione e produzione culturale. Un’attività ereditata dall’Associazione Cimamusic Arteducazione, fondata l’anno precedente e di cui Artipelago ha raccolto il testimone.
 
Artipelago rappresenta il luogo dei bambini e dei ragazzi, delle famiglie e dei cittadini, degli artisti, degli insegnanti e degli studenti, della musica, della parola, degli scrittori e dei poeti. È un luogo che ha le porte aperte verso la diversità del mondo e che parla molte lingue.
 
Ad Artipelago si entra per curiosare, parlare, sfogliare e scegliere un libro, darsi un appuntamento, ascoltare un concerto, discutere, proporre, imparare, prendere, insegnare, dare. Settimanalmente, nel Piccoloteatro, rassegne di Musica classica e jazz, incontri con gli Scrittori, Teatro da camera. Nello spazio libreria presentazioni di libri, circolo di lettura, rassegna stampa, corsi di scrittura e seminari sono ormai appuntamenti fissi tutto l’anno.
 
I confini di Artipelago si espandono fino a toccare alcuni aspetti delle arti figurative con i corsi di disegno dal vero e graphic design offrendo lo studio delle materie sia dal punto di vista tecnico che umanistico, allestendo piccole e dense esposizioni d’arte contemporanea che si alternano a commento di un’attività lunga 365 giorni l’anno.
Negli anni, Artipelago è diventato un centro di manifestazioni di spettacolo di levatura nazionale, sede del Coordinamento delle Associazioni della provincia Nord Nordest di Roma e produttore del festival “Leggere, le parole tra noi”.   
- Gli Spazi -