SEGUICI SU
Indietro

ARIANNA USAI

ARIANNA USAI
ARIANNA USAI
Foto di Ilaria Magliocchetti Lombi
ARIANNA USAI
ARIANNA USAI

“Per essere felici bisogna dare importanza alle piccole cose”. È il mantra di Arianna Usai, illustratrice 30enne e autrice del libro “Hygge”. Le sue pagine racchiudono il segreto del popolo più felice del mondo: i danesi.

Durante il liceo, Arianna trascorre un anno in Danimarca, ospite di una famiglia con una bimba di 10 mesi. “La cultura di questo Paese fa parte di me - spiega la ragazza - perché durante quell’esperienza ho imparato la lingua, ho partecipato alle attività quotidiane dei genitori e della figlia e ho condiviso con loro i momenti di relax”. All’epoca il metodo educativo danese e lo hygge - cioè lo stile di vita basato sui piccoli piaceri, il calore familiare e la socialità - non avevano ancora riscosso il successo di cui godono oggi. “Vista l’attenzione odierna per quell’approccio di cui avevo fatto esperienza in prima persona, ho capito che i tempi erano maturi per realizzare un libro. Ho pensato a un ricettario, accompagnato dalle mie illustrazioni di tre famiglie di animali: volpi, conigli e topi”. Il volume raccoglie 15 semplici attività, pensate soprattutto per genitori e figli, corredate dalla descrizione del procedimento e dall’elenco degli ingredienti per metterle in pratica. Il segreto danese della felicità suggerisce di leggere un buon libro davanti al camino, guardare un film con tutta la famiglia riunita sul divano con i popcorn, fare un lungo bagno rilassante.

“Il focus non è tanto su quali cose fare ma su come farle. I danesi creano un vero e proprio rituale attorno a occasioni apparentemente banali. E poi dedicano molto tempo agli affetti e alle persone care”. Arianna ricorda che in casa della sua famiglia danese era appeso

un quadretto con scritto sopra: “Happiness is a choice”, la felicità è una scelta. Il ricettario di Arianna consiglia una via semplice per prenderla.

La storia è stata raccontata da Serena Berardi, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -