SEGUICI SU
Indietro

Arianna Nobile

Arianna Nobile
Arianna Nobile
modellando le idee con i plastici
Foto di Antonio Barrella
Arianna Nobile
Arianna Nobile

Arianna Nobile, romana, nata nel 1980, si è laureata in Architettura e formata allo studio King Roselli. Il suo sguardo creativo sul mondo le ha permesso di esplorare e sperimentare anche mondi altri rispetto all'architettura e di portare avanti diversi progetti importanti. Importanti anche perché condivisi, condivise le idee e le esperienze. Assieme ai compagni di facoltà Daniele Marcotulli, Gabriel Nariño e a Giorgio Marchese, conosciuto in Erasmus, ha fondato km0architetti: uno gruppo di lavoro particolarmente attento alla sostenibilità e all'ambiente, all'integrazione dei progetti nel contesto in cui si inseriscono.

Nel 2013 con gli stessi compagni ha creato Corte: uno spazio di coworking, in cui non soltanto si condividono la stanza, i tavoli, gli scaffali e i computer, ma si lavora assieme, assieme si crea e si realizza. Assieme anche ad altre figure professionali: grafici e altri architetti, antropologi ed esperti di comunicazione. I suoi componenti, o l'unità che creano, si muovono infatti tra i regni confinanti dell'architettura, del design, della comunicazione, delle arti visive e dei servizi culturali. Hanno dai 33 ai 40 anni, sono romani, siciliani, Gabriel è colombiano. La loro forza è la trasversalità, che è una cosa faticosa, racconta Arianna, ma che dà grandi soddisfazioni. Realizzano progetti integrati, che curano in ogni aspetto. Come VERO Food: catena di ristoranti per la quale Corte ha seguito ogni dettaglio: il marchio, la strategia, la comunicazione, l'architettura, l’'rredamento.

In piazza Dante, dietro piazza Vittorio, Corte è uno spazio curato e accogliente che spesso si apre al pubblico in occasione di mostre o altri eventi. Il progetto più bello che ha realizzato con Corte, racconta Arianna, è stato vincere Yap Maxxi 2015: il programma di promozione e sostegno alla giovane architettura, nato al Moma di New York e poi arrivato al Constructo di Santiago del Cile, all'Istanbul Modern e al National Museum of modern and contemporary art di Seoul.

 

La storia di Arianna Nobile è stata raccontata da Paola Soriga, scrittrice.

- SPAZI E LAVORI -
Foto di Vincenzo Labbellarte
Lo trovi qui: Piazza Dante, 3 - 00185 Rome
Lo trovi qui: Piazza Dante, 3 - 00185 Rome